Calciomercato, colpo dalla Serie A: è divorzio con il Sassuolo

Il calciatore è ormai ai ferri corti con il club, dopo le recenti uscite riguardanti il suo futuro. Il divorzio imminente potrebbe favorire la cessione

Jeremie Boga
Jeremie Boga (©Gettyimages)

Se nelle ultime ore è stato forte l’interessamento del Milan nei confronti di Domenico Berardi, pare che i rossoneri possano sondare il terreno anche per l’altro gioiellino del Sassuolo, ovvero Jeremie Boga. Il club emiliano del resto, è risaputo, negli ultimi anni ha sfornato moltissimi talenti, mentre altri li ha tenuti in caldo per tanti top club. In ogni caso, a differenza della suggestione Berardi, diverso è il discorso per l’ex Chelsea, che è al momento in pessimi rapporti con la società.

Recentemente, come spesso accade durante le soste per le nazionali o a fine campionato, il giocatore nato a Marsiglia si è lasciato andare a una lunga intervista a L’Equipe, nella quale ha espresso le sue opinioni sulle trattative del rinnovo con il Sassuolo. All’ad Giovanni Carnevali non è andata giù l’intervista.


Leggi anche:


Boga-Sassuolo, è gelo: il Milan prova a inserirsi

Moltissimo dipenderà dalla volontà dei rossoneri di affondare il colpo per Berardi. Il Milan infatti, nelle ultime ore, ha mostrato interesse per il talentoso capitano neroverde, ma in questo momento è stato dato anche sul collega di reparto e compagno Jeremie Boga. Per quanto riguarda l’ivoriano, il suo contratto è in scadenza a giugno, e il gelo con la società è nato proprio dalla questione rinnovo, con tanto di ciliegina sulla torta, ossia la dichiarazione ai media in patria.

Stavamo discutendo del rinnovo con la società, ma non abbiamo trovato un accordo. Per questo motivo con la dirigenza abbiamo deciso per una cessione in estate“, ha affermato il calciatore, che si è preso non solo una lavata di capo, ma anche una multa e un rilancio da parte della società. Il club emiliano infatti ha fatto sapere che per lui non si scomoderanno per meno di 40 milioni di euro. In ogni caso, il Milan – da quanto si apprende da calciomercato.com – starebbe alla finestra, pronto a intervenire in caso di divorzio, visto che aveva già mostrato interesse nelle precedenti stagioni, così come Atalanta e Napoli.