Milan-Juve, sfida sulla trequarti: Calhanoglu e De Paul destini incrociati?

Il Milan segue con interesse Rodrigo de Paul, ma anche la Juventus è in pressing su di lui. I bianconeri monitorano contemporaneamente la situazione di Calhanoglu. I destini dei due trequartisti sono incrociati?

Rodrigo De Paul
Rodrigo De Paul (©Getty Images)

Il Milan attende una risposta da parte di Hakan Calhanoglu. Il rinnovo del turco è fortemente in bilico, dato che lui e il suo entourage non sono convinti della proposta del club rossonero. È stato offerto un aumento dell’ingaggio sino a 4 milioni di euro ad Hakan, con in più eventuali bonus. Ma la richiesta del suo agente Gordon Stipic è di 5-6 milioni di euro a stagione. 

Il Milan, però, non è intenzionato ad alcun rialzo dell’offerta, e per questo sta cercando di tutelarsi seguendo altri profili interessanti di trequartisti. Il nome in pole pare essere quello di Rodrigo De Paul, che quest’estate potrebbe finalmente compiere il grande salto di qualità.

Il suo valore di mercato si aggira attorno ai 35 milioni di euro, ma il Milan potrebbe aggiungere una contropartita per prelevarlo ad un prezzo più modico. Nel frattempo, anche dal fronte Juventus si è mosso un interesse per l’argentino. TuttoSport ci fa sapere che il club bianconero è in pressing per De Paul. C’è una forte concorrenza sul trequartista dell’Udinese. Ma allo stesso tempo sono molte le voci che accostano Hakan Calhanoglu alla Juventus dato appunto il suo contratto in scadenzo il 30 giugno. I destini dei due trequartisti potrebbero essere incrociati?


Leggi anche:


Milan, vicino l’addio di Calhanoglu: il parametro zero convince la Juventus

La Juventus sembra aspettare i risvolti della situazione sul rinnovo di Hakan Calhanoglu col Milan. È chiaro che per il club bianconero potrebbe essere molto più conveniente acquisire un trequartista a parametro zero piuttosto che spendere un’alta cifra per ingaggiare Rodrigo De Paul.

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

La situazione finanziaria della Juventus di Agnelli non è delle migliori, per questo sono tanti i nomi in uscita quest’estate e si cercano profili di qualità ma convenienti allo stesso tempo. Se il trequartista turco decidesse di non accettare l’offerta del Milan, la Juventus avrebbe la strada spianata per aprire una trattativa e portarlo tra le sue fila a costo zero. In quel caso ci sarebbe soltanto da accontentare le richieste d’ingaggio di Calhanoglu e il suo entourage.

Ciò, contemporaneamente, potrebbe significare che nella corsa a Rodrigo De Paul ci sarebbe una forte pretendente in meno in Italia, e il Milan potrebbe tentare l’assalto finale.