De Paul, contatti tra Milan e Udinese | Maldini offre contropartite

Il Milan pensa a Calhanoglu per il dopo Calhanoglu, sta già dialogando con l’Udinese per abbassare il prezzo e inserire contropartite tecniche.

Rodrigo De Paul
Rodrigo De Paul (©Getty Images)

Il rinnovo di Hakan Calhanoglu con il Milan sembra ormai improbabile. Il club rossonero non è intenzionato ad aumentare l’offerta fatta nelle scorse settimane, il divorzio è molto probabile.

Paolo Maldini e Frederic Massara non sono sicuramente felici di perdere a parametro zero un giocatore del valore del turco, ma ritengono di aver fatto il massimo per trattenerlo. Si guarda avanti ora. Vengono valutati i possibili sostituti e uno dei nomi maggiormente accostati al Diavolo è quello di Rodrigo de Paul.


Leggi anche: 


Mercato Milan, il piano per De Paul

Oggi Sky Sport conferma che il Milan hanno già avviato dei contatti per De Paul. La richiesta dell’Udinese per vendere il proprio gioiello è di 40 milioni di euro. La dirigenza rossonera vuole abbassare il prezzo e anche limitare anche l’esborso di denaro. Infatti, nella trattativa possono rientrare contropartite tecniche. Si fanno i nomi di Jens Petter Hauge e Daniel Maldini.

Anche Sportmediaset ribadisce che questa pista è molto calda. C’è dialogo tra i due club. Confermata l’intenzione di Maldini e Massara di inserire dei giocatori nell’affare. Oltre ad Hauge e Maldini, c’è anche Matteo Gabbia come opzione. Il Milan è pronto a garantire a De Paul un ingaggio da ben 3 milioni di euro.

Daniel Maldini
Daniel Maldini (©Getty Images)

La società di via Aldo Rossi lavora anche ad alcune cessioni per avere le risorse necessarie per l’operazione. Tra i calciatori in uscita ci sono Samuel Castillejo e Rade Krunic. Si attendono offerte per loro ma anche per coloro che rientrano dai rispettivi prestiti come Andrea Conti, Mattia Caldara e Diego Laxalt.

Tanto lavoro anche a livello di cessioni per Maldini e Massara, che sperano di riuscire a piazzare tutti questi esuberi al più presto.