Calciomercato Milan, il futuro di Conti è già deciso

Il terzino è rientrato dal prestito ai ducali ma non rientra nel progetto. Può lasciare nuovamente Milanello e accasarsi altrove in Serie A.

Andrea Conti (© Getty Images)

Andrea Conti è rientrato alla base dopo il prestito di sei mesi al Parma. Il riscatto per gli emiliani sarebbe scattato automaticamente in caso di permanenza in Serie A, ma così non è andata. Il terzino ex Atalanta non rientra però nei progetti del Milan di Pioli e in estate si cercherà un’altra destinazione per il ragazzo, a titolo definitivo o nuovamente in prestito. A destra infatti Calabria si è preso con certezza il posto da titolare.

Conti è stato acquistato nel luglio del 2017 dalla Dea per 24 milioni di euro ma in rossonero non è mai riuscito a replicare le ottime prestazioni di Bergamo, che lo avevano avvicinato anche alla Nazionale. Complici sono stati purtroppo i gravi infortuni che hanno perseguitato l’esterno, sin dalla prima stagione in rossonero.


Leggi anche:


l futuro di Conti può essere ancora in Serie A

Il ragazzo cercherà quindi fortuna altrove, sperando di riuscire a tornare ai suoi massimi livelli in un altro contesto tecnico. Molto probabile che il giocatore possa restare in Serie A. Lo scorso gennaio infatti, oltre al Parma, si era fatta sotto la Fiorentina di Rocco Commisso, e non è escluso che il nuovo tecnico dei viola, Gattuso, possa richiederlo. Primocanale riporta inoltre che sulle tracce del difensore ci sarebbe anche un altro club di A, il Genoa. Nel Grifone Conti potrebbe tornare a giocare come esterno a tutta fascia nel 3-5-2.