Tonali, il Milan vuole lo sconto: trattativa col Brescia

Il Milan è al lavoro per provare a ottenere uno sconto dal Brescia sul riscatto già programmato di Sandro Tonali.

Sandro Tonali
Sandro Tonali (©Getty Images)

Nonostante la stagione complessiva non sia stata esaltante, il centrocampista Sandro Tonali resterà un calciatore del Milan anche per il futuro. Il classe 2000 è uno dei mediani più promettenti del calcio italiano, anche se dovrà crescere ulteriormente.

Il Milan un anno fa ha preso Tonali in prestito dal Brescia, con una formula complessa ma precisa: prestito oneroso da 10 milioni di euro con diritto di riscatto fissato entro giugno 2021 a 15 milioni più altri 10 di bonus facilmente raggiungibili. Operazione complessiva dunque da 35 milioni.

Nelle ultime ore si è parlato del Milan come intenzionato a chiedere uno sconto al Brescia. I rossoneri, come stanno facendo con Tomori ed il Chelsea, sperano di convincere il club interlocutore ad abbassare le pretese, nonostante gli accordi già scritti.


Leggi anche:


Sconto per Tonali: il Milan lavora sui bonus

Arriva oggi anche la conferma dell’emittente televisiva Sportitalia. Il Milan non ha ancora esercitato il diritto di riscatto perché sta dialogando con il Brescia, nella speranza come detto di risparmiare qualche milione per l’acquisto di Tonali.

I rossoneri stanno mettendo sul piatto due motivazioni valide: la recessione finanziaria generale dovuta al Covid-19, ma anche le prestazioni non all’altezza di Tonali, che ha dimostrato solo a tratti le sue qualità e si è spesso ritrovato infortunato.

C’è chi parla di difficoltà nel riscatto definitivo di Tonali, ma in realtà il Milan ingaggerà sicuramente il centrocampista 21enne, visto che ha già investito ben 10 milioni per il prestito e non intende sperperare per una sola stagione quella somma di denaro.

Probabile che si lavori per abbassare i numerosi bonus che il Milan dovrebbe girare al Brescia, come precedentemente pattuito. Uno sconto su questa cifra variabile (al massimo altri 10 milioni) potrebbe risultare decisiva per portare a termine la trattativa.

Il prossimo per Tonali sarebbe, in maglia rossonera, un anno determinante. Il ragazzo di Lodi potrà esordire in Champions League e avrebbe maggiore spazio nei mesi invernali, visto che due elementi come Kessie e Bennacer saranno out per l’impegno della Coppa d’Africa.