Calciomercato Milan | “Andrà via per 10-20 milioni”: l’annuncio del giornalista

Carlo Pellegatti, intervenuto sul proprio canale YouTube, ha fatto il punto sul mercato del Milan. Da Calabria, destinato a prolungare, passando per Calhanoglu e Hauge, che potrebbero salutare. Il giornalista, inoltre ha smentito l’incontro con Ramadani

Milan
Milan (© Getty Images)

Il calciomercato del Milan è già entrato nel vivo. Paolo Maldini ha risolto la questione portiere, decidendo di puntare su Mike Maignan e chiudendo, una volta per tutte, la trattativa con Gianluigi Donnarumma. Adesso si guarda avanti: tra prestiti e rinnovi, le giornate della dirigenza rossonera sono sempre più lunghe.

Ieri a Casa Milan è arrivato l’entourage di Davide Calabria per fare il punto della situazione sul rinnovo. La fumata è stata grigia ma ben presto diventerà bianca. Ci sono davvero pochi dubbi in merito a questa trattativa. A confermarlo è anche Carlo Pellegatti, che nel consueto intervento sul proprio canale YouTube, ha fatto il punto della situazione in casa rossonera.

Il noto giornalista ha smentito la notizia che voleva l’agente Ramadani in sede: “La voce su Ramadani in sede al Milan non sono assolutamente confermate – afferma Pellegatti -. Si sono fatti dei nomi come quello di Under, che non credo sia una notizia molto fondata”.

Carlo Pellegatti ha fatto poi il punto sui giocatori che comporranno la prossima trequarti, confermando che Hakan Calhanoglu sta riflettendo visto che le possibilità Juve e Qatar non sembrano così forti. Lasciare il calcio che conta non lo convince e i bianconeri senza Paratici non sembrano, poi, così interessati.


Leggi anche:


Addio ad Hauge

Calhanoglu, però, non ha ancora dato una risposta e la prossima stagione potrebbe partire senza di lui. Possibile addio anche per Hauge. Il norvegese potrebbe portare nelle casse del Milan un’importante plusvalenza: “Ci sono poche possibilità che rimanga in rossonero – ammette Pellegatti – Potrebbero esserci soldi freschi sui 10-20 milioni di euro o potrebbe essere  inserito in qualche scambio. Rischierebbe di essere poco valorizzato vista la presenza di Leao e Rebic a sinistra”.

Ricordiamo che Hauge a gennaio ha ricevuto diverse offerte, soprattutto dalla Bundesliga. Una delle squadre interessate era il Bayer Leverkusen. Oggi piace soprattutto al Watford della famiglia Pozzo.