Italia-Repubblica Ceca, gli Highlights: gol e sintesi del match | Video

Italia-Repubblica Ceca, la cronaca con gli highlights dell’amichevole pre Euro 2020 disputata al Dall’Ara di Bologna, venerdì 4 giugno 

Italia-Repubblica Ceca
Italia- Repubblica Ceca (Getty Images)

Mille spettatori accolgono in campo Italia e Repubblica Ceca a una settimana dall’inizio di Euro 2020 con gli azzurri attesi all’esordio dalla Turchia all’Olimpico. Inizio di match decisamente a ritmi bassi al Dall’Ara. Il primo brivido è per l’Italia ma non per un’azione da gol. In seguito a contrasto con Krmencik, Bonucci resta a terra dolorante al ginocchio. C’è preoccupazione sulla panchina azzurra con Acerbi pronto al cambio. Fortunatamente però il difensore bianconero riesce a rientrare in campo in tempo per il gol di Immobile che sblocca il punteggio. Al 23′, l’attaccante della Lazio raccoglie un pallone vagante in area e conclude da distanza ravvicinata senza lasciare scampo a Pavlenka, sorpreso anche da una deviazione di un compagno.

La stessa situazione si ripete al 41′ sul tiro di Barella che supera imparabilmente il portiere ceco, infilandosi beffardamente all’angolo dopo il tocco di Brabec. E’ il 2-0 per l’Italia, punteggio con cui si chiude un primo tempo che, gol esclusi, ha riservato comunque pochi spunti.


Leggi anche 


Italia-Repubblica Ceca, il secondo tempo

Nel secondo tempo, dopo qualche cambio, l’Italia triplica le marcature al 65′ con Insigne. Precisa e angolata la conclusione a giro in corsa del capitano del Napoli, imbeccato con un filtrante da un Immobile. Passivo sempre più pesante per la Repubblica Ceca che, nel frattempo, aveva rinforzato l’attacco con l’entrata in campo di Schick, Vydra e Soucek.

PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DELL’AMICHEVOLECLICCA QUI 

Nessuna reazione da parte dei cechi al 3-0 e l’Italia dilaga con il poker di Berardi al 74′. Servito da Insigne, l’attaccante del Sassuolo si ritrovo solo davanti a Pavlenka, eluda il portiere con una finta e deposita il pallone in rete a porta quasi sguarnita.

Nel finale non succede nulla. Finisce 4-0 per una buona Italia che tornerà in campo sabato mattina in un Test a Coverciano contro l’Under 20 nel quale Mancini schiererà chi non ha giocato o è subentrato stasera. Tra una settimana ci sarà la Turchia all’Olimpico.

Tabellino Italia-Repubblica Ceca 4-0 

Italia: Donnarumma; Florenzi (87′ Toloi), Bonucci, Chiellini (64′ Acerbi), Spinazzola (64’Emerson), Barella, Jorginho (64′ Cristante), Locatelli, Berardi (77′ Chiesa), Immobile (77′ Raspadori), Insigne

Repubblica Ceca: Pavlena; Coufal, Brabek, Celutska (46′ Zima), Boril, Kral, Masopust (61′ Sevcik), Darida (81′ Sadilek), Barak (46′ Soucek), Jankto (61′ Vydra), Krmencík (46′ Schick)