Milan, non solo Giroud | Milik e le altre idee per l’attacco

Il Milan spera ancora di prendere Giroud dal Chelsea, ma ci sono anche altre opzioni per il reparto offensivo di Pioli. Una di queste è Milik.

Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik (©Getty Images)

Nonostante il Chelsea abbia annunciato il rinnovo di Olivier Giroud, il Milan è ancora in corsa per ingaggiare l’attaccante francese. Ma non è l’unica squadra interessata.

Il giocatore ritiene quella rossonera un’opzione per il suo futuro, però ne ha anche altre. Inoltre, va capito se i Blues siano disposti a cederlo praticamente a titolo gratuito. Il club di via Aldo Rossi non vuole spendere per il cartellino di un classe 1986 che va in scadenza tra un anno. Nei prossimi giorni sono attesi aggiornamenti.


Leggi anche:


Milik e le altre idee per l’attacco del Milan

Se l’affare Giroud non dovesse concretizzarsi, il Milan andrebbe su un altro centravanti. Oggi La Gazzetta dello Sport fa il nome di Arkadiusz Milik come possibile obiettivo per rinforzare il reparto offensivo. Il 27enne polacco è già noto in Italia per la sua esperienza nel Napoli (122 partite e 48 gol). Da gennaio gioca nel Marsiglia, dove ha fatto molto bene: 10 gol e un assist in 16 presenze.

Il club francese lo ha prelevato in prestito con obbligo di riscatto fissato a circa 9 milioni di euro, più altri 4 milioni di bonus. Inoltre, il Napoli si è garantito una percentuale sulla eventuale futura rivendita del giocatore. Il Marsiglia vorrebbe tenerselo stretto, ma una chiamata dal Milan potrebbe anche tentare Milik.

La Gazzetta dello Sport conferma che alla società rossonera continua a piacere molto anche Dusan Vlahovic, ma il suo cartellino ha una valutazione troppo alta. Se la Fiorentina dovesse abbassarla, cosa difficile soprattutto se ci sarà il rinnovo di contratto, allora possono esserci spiragli. Gennaro Gattuso ha chiesto al patron Rocco Commisso di tenere il bomber servo e conta di essere accontentato.

Scamacca
Gianluca Scamacca (©Getty Images)

Il Milan guarda anche in casa Sassuolo, dove ci sono altri due giocavi attaccanti che piacciono: Gianluca Scamacca e Giacomo Raspadori. Il primo ha trascorso l’ultima stagione in prestito al Genoa e si è distinto con 8 gol in 26 partite di Serie A. Invece, il secondo ha indossato la maglia neroverde realizzando 6 reti in 27 match di campionato. Una doppietta, decisiva, l’ha segnata proprio a San Siro contro il Milan. Ha caratteristiche diverse rispetto agli altri colleghi menzionati, ma va tenuto d’occhio.

Ovviamente non ci sentiamo di escludere piste estere diverse da Giroud e Milik. In questi mesi sono trapelati diversi nomi di centravanti che gli osservatori rossoneri hanno visionato e apprezzato. Maldini e Massara possono sorprendere anche ingaggiando un nome finora mai accostato al Milan.