Bologna, scelto il prossimo difensore: è un rossonero

Il Bologna è fortemente interessato ad un difensore centrale del Milan. Il club rossonero potrebbe lasciarlo partire

Giocatori Milan
Giocatori Milan (©Getty Images)

Il Milan, con il riscatto di Fikayo Tomori, aggiungerà un tassello fondamentale al reparto di difesa in vista della prossima stagione. Ma il lavoro non si fermerà di certo lì. Sistemata la coppia titolare di difesa, rimane da decidere chi saranno le due alternative a Tomori e Kjaer.

Serve un reparto solido e di qualità, dato che il Milan sarà impegnato anche nella prestigiosa Champions League. L’idea principale è quella di avere almeno tre difensori molto forti, ma la squadra di Pioli conterà un sovraffollamento in difesa da risolvere.

Con il ritorno di Mattia Caldara dall’Atalanta, il Milan avrà a disposizione praticamente sei difensori centrali, tenendo in considerazione anche Romagnoli, Gabbia e Kalulu. Davvero troppi! Probabilmente il club rossonero cercherà innanzitutto di piazzare la cessione di Mattia Caldara, che non rientra nei piani della società.

Incerto appare anche il futuro di Romagnoli e Gabbia. Il primo deve discutere con Maldini e Massara l’ipotetico rinnovo, anche se la possibilità di un addio permane. Per quanto riguarda Matteo Gabbia vi è una grossa incognita sul suo futuro. Il Milan potrebbe mandarlo in prestito, o addirittura decidere di venderlo. C’è un club di Serie A in pressing su di lui!


Leggi anche:


Bologna, Gabbia il sostituto perfetto di Tomiyasu

La Gazzetta dello Sport, in edicola oggi, ha raccontato del forte interesse del Bologna per Matteo Gabbia. Il club rossoblù vedrebbe nel difensore rossonero il perfetto sostituto del giapponese Tomiyasu.

Quest’ultimo potrebbe dire addio al Bologna già quest’estate, dato che l’Atalanta è pronta a puntare su di lui dopo il mancato riscatto di Mattia Caldara, per completare il reparto dei suoi difensore centrali.

Matteo Gabbia
Matteo Gabbia (©Getty Images)

Un interesse, quello del Bologna, che il Milan ascolterà sicuramente. Molto dipenderà dalla volontà di Matteo Gabbia, che cresciuto nelle giovanili rossonere è molto legato al club. Il Milan potrebbe optare per un prestito, dato che ci sono molte aspettative su di lui.

In questa stagione, Gabbia ha giocato otto gare e inizialmente ha messo in campo prestazioni molto apprezzabili. Poi l’infortunio che lo ha inevitabilmente messo in ombra per il resto della stagione. È certo che il Milan crede molto in Matteo, che giovanissimo (classe 1999) ha ampi margini di crescita.

Aspetteremo di capire quale scenario nascerà dall’interesse del Bologna.