Brahim Diaz può restare al Milan | Nuove conferme sulla trattativa

Il Milan sta negoziando con il Real Madrid la permanenza di Brahim Diaz in maglia rossonera. Si sta cercando l’accordo sul formula e cifre.

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©Getty Images)

Il Milan vuole puntare su Brahim Diaz per il futuro. L’anno trascorso in prestito ha soddisfatto la dirigenza rossonera e Stefano Pioli, quindi si sta cercando di trattenere il giocatore.

Paolo Maldini spera che un “aiuto” lo possa dare Carlo Ancelotti, suo amico e attuale allenatore del Real Madrid. Il tecnico di Reggiolo non sembra ritenere l’ex Manchester City centrale nel suo progetto, quindi può favorire la cessione al Milan. La sensazione è che un accordo possa essere trovato, visti i buoni rapporti tra le parti.


Leggi anche: 


Brahim Diaz può restare al Milan con Tomori

Il giornalista sportivo Fabrizio Romano conferma che il Milan sta lavorando per trovare un’intesa con il Real Madrid. L’obiettivo è quello di ottenere ancora il giocatore in prestito, ma inserendo un diritto di riscatto che consenta l’acquisto del cartellino al termine della prossima stagione. La trattativa è in corso.

Trapela abbastanza fiducia. Maldini spera di ottenere il sì dai blancos nei prossimi giorni. Già in questa settimana ci possono essere novità importanti sull’affare riguardante il fantasista originario di Malaga, desideroso di rimanere in Italia alla corte di mister Pioli. L’agente e intermediario Eduardo Crnjar è al lavoro per condurre in porto questa operazione.

Confermata anche la volontà del Milan di esercitare l’opzione di acquisto per Fikayo Tomori. Verranno versati al Chelsea i 28,5 milioni di euro previsti dall’accordo stipulato nello scorso calciomercato di gennaio. Un investimento importante da parte della società rossonera, che aveva provato a ottenere condizioni migliori dai Blues ma senza successo.