Calhanoglu dà il via libera al nuovo colpo: la strategia del Milan

In casa Milan, cresce la fiducia di vedere Hakan Calhanoglu ancora in rossonero. La mancanza di offerte dovrebbe portare il turco ad accese l’offerta di Maldini e Massara. Con l’ex Bayer in rosa, il Milan avrebbe i soldi per il colpo Ziyech

Calhanoglu e Pioli
Calhanoglu e Pioli (© Getty Images)

Tutto gira attorno ad Hakan Calhanoglu. In queste ultime ore, come vi abbiamo raccontato, è cresciuto l’ottimismo da parte del Milan di vedere il turco ancora in rossonero. L’ex Bayer Leverkusen ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e sul tavolo ha, in questo momento, solamente due offerte: una da parte del Diavolo, 4 milioni di euro più bonus, e una proveniente dal Qatar, praticamente del doppio.

Sembra defilarsi dunque l’ipotesi Juventus, che con l’arrivo di Massimiliano Allegri pare aver cambiato obiettivi. L’idea del turco era riconducibile a Paratici, che come sappiamo, ha lasciato i bianconeri.

Con l’ipotesi Qatar, che non convince, Calhanoglu appare davvero indirizzato a dire sì al Milan. C’è ottimismo e questa versione è confermata anche da Claudio Raimondi. Il giornalista di Sportmediaset, sottolinea inoltre, che la trattativa per De Paul sarebbe adesso in stand-by, anche se resterebbe comunque un obiettivo rossonero.


Leggi anche:


Ecco i soldi per Ziyech

Il rinnovo di Calhanoglu, chiaramente, porterebbe il Milan a risparmiare ben 35-40 milioni di euro. I soldi che servirebbero per l’acquisto dell’argentino dell’Udinese. Un budget importante che verrebbe dirottato sull’esterno di destra.

La volontà del Milan è di regalare a Stefano Pioli un nuovo trequartista dal piede mancino, che possa offrire più assist e gol di Samu Castillejo, destinato a far ritorno in Spagna. Il nome caldo in queste ore è quello di Hakim Ziyech, attaccante del Chelsea, con il quale ha trovato davvero poco spazio nel corso dell’ultima stagione.

Il Milan potrebbe dunque mettere a segno un triplo colpo blue: come raccontato, per Fikayo Tomori manca solamente l’annuncio ufficiale (i rossoneri verseranno 28.5 milioni di euro nella casse degli inglesi) e per Olivier Giroud si continua a trattare. Non è da escludere che Maldini e Massara abbiano deciso di regalarsi il talento marocchino, che farebbe fare il salto di qualità alla fascia destra.