Calciomercato Milan – Lorenzo Colombo parte | Spunta una promessa

Il Milan dovrà decidere a breve il futuro di Lorenzo Colombo, attaccante destinato a partire e fare altra esperienza in Serie B. Spunta il Brescia.

Lorenzo Colombo
Lorenzo Colombo (©Getty Images)

La finestra estiva del calciomercato non è ufficialmente iniziata, ma tutti i club si stanno muovendo e il Milan è tra questi. Ci sono più tavoli aperti. Uno riguarda il futuro di Lorenzo Colombo.

Il centravanti classe 2002 ha trascorso la prima parte della scorsa stagione in rossonero, poi l’ingaggio di Mario Mandzukic lo ha spinto a trasferirsi in prestito. È andato in Serie B alla Cremonese, dove ha collezionato 13 presenze e un gol. Adesso il club sta cercando una nuova sistemazione al giocatore per consentirgli di giocare con continuità e crescere.


Leggi anche:


Mercato Milan, Lorenzo Colombo al Brescia?

Il Milan pensa a un nuovo prestito in Serie B per Colombo. Fare una stagione completa nel campionato cadetto sarebbe utile alla maturazione dell’attaccante di Vimercate. Non mancano delle richieste.

Oggi La Gazzetta dello Sport rivela che il Brescia è molto interessato al giovane rossonero. Il patron Massimo Cellino ha ottenuto una promessa: quando sarà il momento di guardarsi attorno e riflettere sulla nuova destinazione, Colombo prenderà in considerazione la piazza di Brescia.

Un trasferimento nella squadra lombarda potrebbe essere una buona soluzione per il futuro immediato del ragazzo. È stato appena annunciato l’ingaggio di Filippo Inzaghi come nuovo allenatore. Proprio Pippo, da grande ex attaccante, potrebbe dargli un grande aiuto a crescere nella prossima stagione.

Il Milan ha buoni rapporti con il Brescia e con Cellino sta ora definendo il riscatto di Sandro Tonali. Si stanno limando alcuni dettagli prima dell’accordo definitivo, che non dovrebbe tardare ad arrivare. Nelle prossime ore possono esserci novità importanti su questa trattativa e non solo.