Milan, l’agente incontra il Wolfsburg: cessione dopo un solo anno?

Atta Aneke, procuratore di Hauge, ha avuto un colloquio con il Wolfsburg. Il talento del Milan potrebbe lasciare la maglia rossonera nella finestra estiva del calciomercato.

Jens Petter Hauge
Jens Petter Hauge (©Getty Images)

Tra i giocatori del Milan con il futuro incerto c’è anche Jens Petter Hauge. L’esterno offensivo norvegese ha voglia di giocare con continuità e per questo è possibile una cessione.

Da capire se il club rossonero lo farà partire solamente con la formula del prestito oppure se sarà disponibile a valutare una vendita definitiva del cartellino. Paolo Maldini e Frederic Massara lo acquistarono per circa 4,5-5 milioni di euro dal Bodo/Glimt e adesso lo valutano sui 15. Si attendono le offerte per valutare, anche assieme all’agente del giocatore, cosa fare.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Hauge verso il Wolfsburg?

Atta Aneke, agente di Hauge, ha incontrato il Wolfsburg come da lui stesso mostrato tramite una foto pubblicata su Instagram. L’immagine ha ricevuto anche il like dello stesso Jens Petter.

In Germania è Kicker.de a spiegare che l’esterno del Milan piace al club tedesco ed è seguito da tempo. Con il procuratore si è parlato della situazione di Hauge e degli eventuali sviluppi. Ma in questo momento non c’è un’offerta da parte del Wolfsburg. Vedremo se arriverà nelle prossime settimane. C’è anche Milot Rashica del Werder Brema tra i profili valutati per il ruolo di esterno offensivo.

L’ex Bodo/Glimt è ritenuto anche una possibile pedina di scambio per l’operazione Rodrigo de Paul con l’Udinese. Possono emergere più piste per il suo futuro. Quando il Milan lo prese dalla Norvegia c’erano diverse squadre interessate a lui ed è immaginabile che arrivino più proposte sul tavolo di Maldini e Massara. Già entro fine giugno è possibile che venga definito tutto.

Hauge si è detto non pentito di aver scelto Milano come destinazione quando scelse di lasciare il Bodo/Glimt. Sarebbe ben felice di rimanere alla corte di Stefano Pioli, però ha voglia di avere spazio e in rossonero non gli possono essere date garanzie.

Atta Aneke
Atta Aneke su Instagram