Lukaku su Ibrahimovic: “Tra noi due scelgo me. Mi ammiro”

Romelo Lukaku è stato protagonista di un gioco nel quale doveva scegliere tra due opzioni. Rilevante il quesito riguardante Zlatan Ibrahimovic 

Ibrahimovic e Lukaku
Ibrahimovic e Lukaku (©Getty Images)

È risaputo che Zlatan Ibrahimovic e Romelo Lukaku non vantino un bel rapporto. I due, dopo il testa a testa in Coppa Italia, hanno raggiunto l’apice della competizione, sia dal punto di vista umano che prettamente calcistico.

Per fortuna, dopo quello scontro nel derby, tra i due non ci sono stati ulteriori risvolti negativi, ma l’aria tesa che avvolge il loro rapporto continua a respirarsi. Secondo molti, l’attaccante svedese aveva rivolto delle offese razziste al belga: diceria poi smontata dallo stesso Lukaku.

È chiaro che stiamo parlando di due attaccanti molto forti, tra i migliori attualmente nel panorama europeo; ed è normale ci sia un pò di competizione tra Zlatan e Romelo. Una disputa che, nell’appena conclusa stagione, è per forza di cose diventata emblematica, dato che Milan e Inter si sono contese per parecchie giornate il fatidico scudetto.


Leggi anche:


Ad oggi, non sappiamo realmente se tra i due ci sia soltanto un odio dettato dalla competizione, oppure c’è anche un filo d’ammirazione e stima reciproca. Le ultime parole di Romelo Lukaku fanno supporre più veritiera la prima opzione. L’attaccante, momentaneamente impegnato negli Europei con il suo Belgio, è stato protagonista di un gioco nel quale doveva fare una scelta tra due opzioni – ovviamente inerenti al mondo del calcio. Le sue risposte sono state riportate da hln.be.

Ad esempio, a Lukaku è stato chiesto chi scegliesse tra  Maradona o Drogba, e lui ha risposto:Drogba. Perché l’ho visto giocare e mi ha fatto sognare».

Non poteva mancare la fatidica domanda su Zlatan Ibrahimovic. A Romelo è stato chiesto chi scegliesse tra se stesso e l’attaccante svedese e la sua risposta è stata inequivocabile: “Tra lui e me scelgo me. Tutti i giorni della settimana. Amo me stesso (ride.ndr)”.