Milan, l’apertura dell’agente: “Ama l’Italia, può tornare”

Le ultime sul futuro del Papu Gomez, che sta bene a Siviglia ma potrebbe anche fare ritorno in Italia già in estate.

Papu Gomez
Papu Gomez (©Getty Images)

Da gennaio scorso Alejandro Gomez ha scelto di lasciare la Serie A italiana dopo diverse stagioni. Colpa della rottura definitiva con l’Atalanta, squadra della quale è stato per anni capitano e leader. In particolare per via della lite furiosa con Gian Piero Gasperini.

Attualmente il ‘Papu‘ milita al Siviglia, una delle società migliori di Spagna, piazzatasi al quarto posto nell’ultima stagione in Liga. Vale a dire che Gomez potrà disputare la Champions League nella prossima stagione, volendo anche da protagonista.

Ma non è affatto sicuro che Gomez possa restare in Andalusia. Come ammesso oggi da Giuseppe Riso, il suo procuratore, nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. L’agente ha rivelato: “Gomez si trova molto bene a Siviglia, ma è innamorato dell’Italia. Per questo motivo non escludo che possa farvi ritorno”.


Leggi anche:


Gomez può tornare in Serie A: le possibili destinazioni

Dunque quello del Papu Gomez può risultare un nome caldo per quanto riguarda la prossima stagione di Serie A. L’ex 10 atalantino se decidesse realmente di tornare in Italia avrebbe non poche occasioni, visti gli ottimi ricordi lasciati nel nostro campionato.

Sia l’Inter che il Milan potrebbero essere interessate al calciatore argentino classe ’88. Le milanesi si erano già avvicinate al Papu lo scorso inverno, quando la rottura con l’Atalanta era divenuta insanabile. Ma fu lo stesso calciatore a preferire un’avventura verso l’estero.

Il Milan, in caso di addio di Hakan Calhanoglu, potrebbe puntare Gomez come nuovo fantasista alle spalle di Ibrahimovic. Un attacco di esperienza e qualità tecnica per mister Pioli, che sarebbe dunque molto tentato di lavorare con un calciatore così importante e maturo come il Papu.

Occhio però anche ad altre soluzioni. La Roma di Mourinho potrebbe farci un pensierino, visto che non è ancora sicura di trattenere due calciatori come Pellegrini e El Shaarawy. Oppure la Fiorentina di Rino Gattuso, che sogna un’accoppiata Gomez-Ribery tutta fantasia e colpi di genio. Il Papu potrebbe infine anche valutare un ritorno in Argentina per terminare in ‘casa’ la propria carriera.