Sassuolo, ufficiale: scelto il dopo De Zerbi

Il Sassuolo ha deciso di affidare la panchina a Dionisi. Per l’ex Empoli, che prende il posto di De Zerbi, contratto fino al 30 giugno 2023

Alessio Dionisi
Alessio Dionisi (© Getty Images)

Mancano solo la Sampdoria e l’Empoli. Tutte le altre squadre di Serie A hanno il loro allenatore. L’ultimo annuncio ufficiale è arrivato pochi minuti fa: il Sassuolo – attraverso i propri canali ufficiali – ha reso noto di aver deciso di affidarsi ad Alessio Dionisi. Il tecnico, reduce da una grande stagione sulla panchina dell’Empoli, ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023. La nuova guida avrà il compito di non far rimpiangere Roberto De Zerbi, volato in Ucraina per sedere guidare lo Shakhtar.

Come dicevamo, siamo in attesa adesso del club toscano, sempre più deciso a puntare su Andreazzoli, e quello ligure. Ferrero nelle ultime ore sembra intenzionato a puntare su D’Aversa ma attenzione ad altre piste come quella che porta a Giampaolo e Iachini.


Leggi anche:


Il comunicato del Sassuolo

Oggi, presso il Mapei Football Center, alla presenza dell’AD Giovanni Carnevali e del DS Giovanni Rossi, è stato definito l’accordo per conferire l’incarico di allenatore della Prima Squadra al Sig. Alessio Dionisi.

L’accordo decorre dal 1° Luglio 2021 e prevede una durata biennale fino a Giugno 2023. La presentazione alla stampa e ai media avverrà nelle prossime settimane. Benvenuto Mister e buon lavoro da parte di tutto il mondo neroverde!“.