Giroud al Milan, il giocatore ha fretta | La mossa con il Chelsea

Tra il Milan e Giroud c’è già un accordo sul contratto, i dettagli su durata e stipendio sono definiti. Ora lui deve liberarsi dal Chelsea, oggi nuovi contatti.

Olivier Giroud
Olivier Giroud (©Getty Images)

Olivier Giroud continua ad essere la prima opzione del Milan per rinforzare l’attacco. C’è fiducia di riuscire a ingaggiarlo.

Il club rossonero e il giocatore hanno già un accordo. Contratto biennale da 4 milioni di euro a stagione. Paolo Maldini e Frederic Massara adesso attendono che il Chelsea liberi l’attaccante francese, vincolato contrattualmente ai Blues fino al giugno 2022. Non vogliono pagare un indennizzo per il cartellino, si aspettano di fare l’operazione a parametro zero come sarebbe stato se la società londinese non avesse esercitato l’opzione di rinnovo sul contratto dell’ex Arsenal, che sarebbe andato in scadenza alla fine di questo mese.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Giroud vestirà la maglia rossonera?

Oggi La Gazzetta dello Sport spiega che è partito il conto alla rovescia per il trasferimento di Giroud al Milan. I rappresentanti del calciatore hanno preso l’impegno di dialogare al più presto con il Chelsea per ottenere il via libera al passaggio in rossonero a costo zero. Martedì c’è stata una conference call nella quale la dirigenza milanista ha ribadito la volontà a chiudere l’accordo alle condizioni citate in precedenza, prevedendo anche nel contratto un’opzione per una terza stagione.

Adesso tocca all’entourage dell’attaccante francese fare le mosse necessarie per liberarlo dal Chelsea, che aveva esercitato l’opzione di rinnovo per evitare un suo trasferimento in un’altra squadra della Premier League. In caso di passaggio in un club estero, aveva ricevuto garanzie che sarebbe stato liberato.

Non è escluso che sia lo stesso Giroud a prendere in mano la situazione rivolgendosi direttamente a Roman Abramovich. Il suo rapporto con il patron del Chelsea è molto buono e proprio da lui aveva ricevuto l’ok per una exit strategy morbida in caso di offerte gradite giunte da fuori dall’Inghilterra.

L’ex Arsenal vuole indossare la maglia del Milan e conta di liberarsi dal contratto in essere con i Blues. Già oggi sono previsti nuovi contatti telefonici per cercare di sbrogliare la matassa. La sensazione è che l’operazione entrerà nel vivo la prossima settimana. Il club rossonero è in pressing per chiudere e lo stesso Giroud ha fretta di firmare.