Tomori, è ufficiale: il Milan lo ha riscattato. I dettagli del contratto

E’ finalmente arrivato l’annuncio ufficiale: Fikayo Tomori è stato riscattato dal Chelsea. Ecco il comunicato del club rossonero

Fikayo Tomori
Fikayo Tomori (ACMilan.com)

AC Milan è lieto di annunciare di aver esercitato l’opzione per l’acquisizione a titolo definitivo delle prestazioni sportive di Oluwafikayomi Oluwadamilola Tomori dal Chelsea FC. Il difensore inglese, dopo aver totalizzato 22 presenze e 1 gol nella stagione appena conclusa, continuerà a vestire la maglia rossonera fino al 30 giugno 2025“.

Il tanto atteso annuncio ufficiale è dunque arrivato, Tomori continuerà a vestire  la maglia del Milan anche nella prossima stagione. Ieri lo scambio dei documenti con il Chelsea, che aveva spazzato via tutti i dubbi. Dubbi che in realtà non ci sono mai stati: il club rossonero è stato sempre convinto di riscattare dai blues il centrale inglese.

Maldini e Gazidis hanno cercato di riaprire una trattativa con il Chelsea per provare a ricevere uno sconto ma non c’è stato nulla da fare. Nelle casse dei blues entra così una somma superiore ai 28 milioni di euro.


Leggi anche:


L’avventura continua

Tomori è stato uno dei protagonisti della conquista del secondo posto del Milan. Il difensore, arrivato durante la sessione di mercato invernale, ha giocato ben 17 partite in e 4 in Europa League. L’esordio però era arrivato in Coppa Italia, il 26 gennaio: Tomori, chiamato a marcare Lukaku, ha fornito un’ottima prestazione. La prima di una lunga serie, che hanno convinto il Milan a riscattare il giocatore.

Il match a cui sono più legati i tifosi rossoneri è però quello contro la Juventus. Tomori, dopo l’ennesima grande partita, in cui ha annullato Cristiano Ronaldo ha trovato il suo primo gol con la maglia del Diavolo.

La prossima stagione avrà certamente un ruolo da protagonista al centro della difesa, insieme a Simon Kjaer, e completerà il reparto con Theo Hernandez e Davide Calabria.