Milan, clamoroso: l’agente di Calhanoglu lo propone all’Inter!

Il futuro di Hakan Calhanoglu potrebbe essere ancora in Italia. L’agente al lavoro per portarlo al club rivale.

Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Mancano sempre meno giorni alla scadenza de contratto di Hakan Calhanoglu. Il fantasista turco finora non ha trovato alcun principio di accordo per rinnovare con il Milan, nonostante i rossoneri abbiano da tempo messo sul piatto un’offerta a rialzo niente male.

La differenza tra domanda e offerta è ancora sostanziale. Il Milan propone 4 milioni netti a stagione per altri quattro anni, mentre Gordon Stipic, agente di Calhanoglu, è fermo alla richiesta di quasi 6 milioni all’anno. Il rischio è che, se le parti non si avvicineranno, arriverà la rottura definitiva.

Inoltre Calhanoglu sta provando a mettersi in mostra ad EURO 2020 con la propria Nazionale, per attirare l’attenzione di nuovi club ed aumentare il suo valore contrattuale. Missione finora fallita, viste le due gare flop contro Italia e Galles e la quasi eliminazione dal torneo continentale.


Leggi anche:


Contatto tra l’Inter e Calhanoglu: le ultime

In attesa di capire dunque se il Milan riuscirà a riavvicinarsi a Calhanoglu, il suo agente Stipic continua a sondare soluzioni alternative per il futuro del proprio assistito. L’ultima novità ha del clamoroso: secondo Calciomercato.com sarebbe avvenuto un contatto diretto con l’Inter.

I rivali storici e cittadini del Milan infatti stanno valutando un possibile assalto a Calhanoglu. Il turco potrebbe tornare utile alla squadra di Simone Inzaghi, soprattutto se come sembra lo sfortunato Christian Eriksen dovrà (almeno per ora) lasciare il calcio giocato.

Calhanoglu sarebbe un rimpiazzo ideale, viste le caratteristiche simili a quelle del danese. Pare che l’Inter abbia pronta un’offerta di poco superiore a quella effettuata dal Milan per il rinnovo: circa 4,5 milioni all’anno più bonus per il numero dieci turco.

Un affare ancora tutto da costruire e confermare da parte del club nerazzurro, che di certo è alla ricerca di un centrocampista offensivo da consegnare al nuovo allenatore. Per Calhanoglu sarebbe anche una scelta comoda dal punto di vista logistico, visto che non si sposterebbe da Milano, ma farebbe letteralmente infuriare i suoi attuali tifosi.

Il profilo di Calhanoglu non è l’unico nel mirino dell’Inter: pare che il club meneghino stia anche valutando alcuni centrocampisti di PSG e Chelsea, magari da far rientrare nell’operazione di cessione di Achraf Hakimi.