Euro 2020, Italia: il possibile avversario agli ottavi degli azzurri

Euro 2020, con le brillanti vittorie contro Turchia e Svizzera, l’Italia è già sicura della qualificazione agli ottavi di finale. L’avversario degli azzurri si saprà in seguito ai risultati dell’ultima giornata della fase a gironi. Le possibili combinazioni 

Italia Euro 2020
Italia Euro 2020 (Getty Images)

Due vittorie per 3-0, un gioco brillante e tanto entusiasmo. Per la seconda volta consecutiva, dopo l’Europeo di Francia 2016, l’Italia ha conquistato la qualificazione agli ottavi di finale con una giornata di anticipo rispetto alla conclusione della fase a gironi.

Gli azzurri, al comando del Gruppo A con 6 punti, non sono tuttavia ancora sicuri del primo posto. Il sorprendente Galles di Bale, dopo il pari con la Svizzera e il 2-0 rifilato alla Turchia, insegue a due lunghezze e può superare l’Italia vincendo lo scontro diretto di domenica 20 giugno. Di fatto, agli azzurri basta non perdere per conservare la prima posizione mentre Svizzera e Turchia spareggeranno per il terzo posto con la certezza che un eventuale pareggio eliminerebbe entrambe dalla corsa delle migliori quattro terze classificate.

Il primo o il secondo posto dell’Italia determineranno l’avversario degli azzurri agli ottavi di finale con una certezza. Comunque vada l’Italia disputerà il primo match della fase a eliminazione diretta lontano dall’Olimpico che ospiterà l’ultima partita, un quarto di finale, il prossimo 3 luglio.


Leggi anche 


Italia, il possibile avversario agli ottavi di finale

Di seguito le combinazioni relative al possibile avversario dell’Italia negli ottavi di finale con le date dei match

  • Se l’Italia arriva prima nel girone A affronterà la seconda classificata del Girone C. Al momento al comando del gruppo C c’è l’Olanda a punteggio pieno a 6, seguita da Ucraina e Austria a 3 e Macedonia, eliminata, a 0.  Il secondo posto si deciderà di fatto nello scontro diretto di lunedì tra Ucraina e Austria. Agli uomini di Shevchenko basta non perdere per passare alle spalle degli oranje. Austria obbligata a vincere.
  • Se l’Italia arriva seconda nel girone B disputerà l’ottavo di finale contro la seconda classificata del Girone B comandato dal Belgio a 6 punti, seguito a 3 dalla Finlandia e dalla Russia e dalla Danimarca a 0.  A Lukaku e compagni, attesi dalla Finlandia, basta anche un pareggio per il primo posto. Intricata la lotta per la seconda posizione. Alla Russia, attesa dalla Danimarca, serve una vittoria o un pareggio in caso di ko della Finlandia per superare i rivali e chiudere in solitaria al secondo posto.Se la Danimarca dovesse battere la Russia e il Belgio fare altrettanto con la Finlandia ci sarebbero tre squadre ex aequo a 3 punti. A quel punto decisiva sarà la differenza reti.
    Attenzione anche alla Finlandia. Se vince con il Belgio fa un doppio colpaccio con la qualificazione da prima classificata e il Belgio stesso secondo. In caso di ko della Russia, ai finlandesi può bastare anche il pari.
italia Svizzera
Italia-Svizzera (Getty Images)

Dalla posizione nel tabellone dell’ottavo di finale che coinvolgerà l’Italia scaturiranno anche i possibili successivi impegni degli azzurri. Con l’ipotetico primo posto e l’ottavo a Londra, gli azzurri potrebbero incrociare il Belgio ai quarti. Con il secondo posto e l’eventuale ottavo a Amsterdam, potremmo avere un quarto di finale con l’Olanda. Tutte ipotesi al momento. Di certo, gli azzurri non faranno calcoli.