Italia-Galles, le probabili formazioni: spazio a Verratti e Belotti

Le probabili formazioni di Italia-Galles, gara prevista questa sera alle ore 18. Turnover in vista per la squadra azzurra.

Italia
Italia (©Getty Images)

Oggi scatta il terzo atto della fase a gironi di EURO 2020. L’Italia affronterà il Galles per chiudere al primo posto il gruppo A, al termine di un avvio letteralmente scoppiettante. Le vittorie con Turchia e Svizzera hanno consegnato in anticipo la qualificazione agli ottavi di finale.

La Nazionale di Roberto Mancini non vuole sottovalutare l’impegno contro i gallesi. Oggi alle ore 18:00 allo stadio Olimpico si cercherà il terzo risultato utile consecutivo. Ma sarà anche l’occasione buona per sperimentare nuove soluzioni tattiche e di schieramento.

Come ammesso ieri dallo stesso Mancini in conferenza stampa, oggi andrà in scena un turnover parziale. Spazio dunque a chi ha avuto meno spazio finora al campionato europeo, con la possibilità di far rifiatare invece i calciatori più stanchi.


Leggi anche:


La formazione dell’Italia

Secondo la Gazzetta dello Sport saranno ben sette i cambiamenti rispetto alla vittoria sulla Svizzera di mercoledì scorso. In particolar modo Mancini vuole lanciare dal 1′ minuto Marco Verratti, elemento centrale della sua Nazionale rientrato da poco dall’infortunio muscolare.

Spazio anche per altre cosiddette seconde linee. Ma andiamo con ordine: nel 4-3-3 di partenza ci sarà sempre Donnarumma tra i pali. Nella difesa a quattro Toloi ed Emerson Palmieri agiranno sulle corsie laterali, mentre i centrali saranno Bonucci e il giovane Bastoni.

A centrocampo Jorginho e Barella ancora intoccabili, con Verratti a completare il trio sulla linea mediana. Attacco invece nuovo di zecca: Bernardeschi e Chiesa a supporto di Belotti come prima punta, pronto a sfruttare la chance dal 1′ minuto.

L’undici titolare dell’Italia: (4-3-3) Donnarumma; Toloi, Bonucci, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Bernardeschi, Belotti, Chiesa.

La formazione del Galles

Basterà un pareggio al Galles per conquistare una meritata e straordinaria qualificazione agli ottavi di finale, bissando così il cammino eccellente di EURO 2016. La formazione di Robert Page non dovrebbe cambiare rispetto al successo sui turchi.

Prime linee tutte in campo, con l’Italia che dovrà fare attenzione in particolare alla fase offensiva della squadra britannica. Sulla trequarti agiranno i vari Bale, Ramsey e James, ovvero le tre stelle gallesi. Il centravanti sarà il longilineo Moore, già in rete nel pareggio con la Svizzera.

L’undici titolare del Galles: (4-2-3-1) Ward; Roberts, Mepham, Rodon, Davies; Morrell, Allen; Bale, Ramsey, James; Moore.

Foto Gazzetta dello Sport