Calciomercato Milan, via Castillejo: scelto il sostituto

L’idea del Milan resta quella di cedere Samu Castillejo. Con l’addio dello spagnolo potrebbe arrivare uno tra Adli e Ounas. Sullo spagnolo attenzione alla pista Betis Siviglia

Samu Castillejo
Samu Castillejo (© Getty Images)

L’idea di rafforzare la corsia destra della trequarti resta una priorità in casa Milan. I rossoneri vogliono affiancare ad Alexis Saelemaekers un calciatore diverso da Samu Castillejo. Lo spagnolo ha deluso ed è con le valigie in mano: il calciatore ha una valutazione di circa dieci milioni di euro e come raccontato è pronto a far ritorno in Liga.

L’ex Villarreal piace a diversi club spagnoli: con il Siviglia, sempre più defilato, attenzione alle piste che potrebbero portarlo al Betis, al Valencia o all’Espanyol.

Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, in edicola stamani, la strada più percorribile è quella che lo porterebbe in biancoverde. L’affondo a Castillejo, da parte del club andaluso, potrebbe arrivare una volta ultimata la cessione di Fekir, valutato 25-30 milioni di euro, che piace parecchio all’Arsenal.


Leggi anche:


Doppia pista

Con l’uscita dell’esterno spagnolo, il Milan potrà concentrarsi sull’acquisto di un nuovo giocatore. Premesso che nel ruolo di esterno di destra della trequarti può giocarci anche Ziyech, il club rossonero guarda anche ad altri profili. Il marocchino, infatti, sarebbe, numericamente e parlando, anche il sostituto di Hakan Calhanoglu.

Per quanto riguarda le altre idee per sostituire Castillejo, il nome in cima alla lista continua ad essere quello di Adli. Il giovane talento franco-marocchino del Tolosa piace parecchio: i contatti tra le parti sono frequenti ma l’accordo definitivo non è stato ancora trovato. Bisogna fare molta attenzione perché la concorrenza in Germania e in Francia non manca di certo.

Prende piede, però, anche un’alternativa, quella di Adam Mohamed Ounas. Il franco-algerino classe 1996 è reduce da un’ottima seconda parte di stagione con la maglia del Crotone. Il calciatore di proprietà del Napoli ha dimostrato di avere le caratteristiche giuste – è abile nel saltare l’uomo – per imporsi in una grande squadra. Da febbraio, quando ha fatto il suo esordio con la maglia dei calabresi, Ounas ha messo a segno quattro gol e quattro assist.