Brahim Diaz torna al Milan: accordo trovato con il Real Madrid | Le cifre

Definiti i dettagli economici per riportare Brahim Diaz in rossonero. Il Milan e il Real Madrid hanno finalmente trovato la quadra definitiva all’affare 

Brahim Diaz e Pioli
Brahim Diaz e Pioli (©Getty Images)

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Daniele Longo, il Milan e il Real Madrid hanno trovato l’accordo riguardante il futuro di Brahim Diaz. Il noto esperto di mercato ha fatto sapere attraverso un post su Twitter che il trequartista spagnolo ritornerà al Milan attraverso la formula del prestito con diritto di riscatto.

Quest’ultimo è stato fissato a 22 milioni di euro totali, con il club rossonero che verserà presto nelle casse dei blancos 3 milioni di prestito oneroso. Rimarranno quindi 19 milioni di euro da versare nel caso in cui il Milan, a fine prestito, decidesse di riscattare a titolo definitivo Brahim Diaz dal Real Madrid.


Leggi anche:


Come si è già ampiamente discusso, i blancos hanno puntato e ottenuto un diritto di contro-riscatto che è stato fissato ad una cifra pari a 27 milioni di euro. Accordo definito quindi tra le parti, adesso si attende soltanto l’annuncio ufficiale, che molto probabilmente arriverà a breve.

Brahim Diaz, che non è stato convocato da De la Fuente per le prossime Olimpiadi, potrà così unirsi presto al ritiro rossonero che avrà inizio l’8 luglio. Una buona notizia per Stefano Pioli, che potrà contare per la prossima stagione su un giovane promettente e con il quale si è già instaurato un buon feeling.

Adesso Maldini e Massara dovranno lavorare per trovare, oltre a Brahim Diaz, un altro trequartista che possa sostituire il titolare uscente di Hakan Calhanoglu. Un profilo valido e con quel tocco di esperienza in più.