Milan, rinnovo Kessie: nei prossimi giorni incontro con gli agenti

Il Milan è alle prese con il rinnovo di Franck Kessie. Nei prossimi giorni il club incontrerà gli agenti per discutere della questione

Franck Kessie
Franck Kessie (©Getty Images)

Oltre alle entrate e alle uscite, il Milan deve fare i conti con i rinnovi di contratto. I più urgenti sono quelli di Davide Calabria e Franck Kessie. Se per il primo la distanza è minima, con un accordo che potrebbe arrivare a breve, per il secondo c’è qualche complicanza in più. Ma Maldini e Massara, secondo le ultimi indiscrezioni, sono pronti a far sacrifici pur di sigillare la presenza dell’ivoriano in rossonero, ed evitare spiacevoli situazioni come quelle avvenute con Hakan Calhanoglu e Gianluigi Donnarumma.

Il Milan non può permettersi di perdere altri giocatori a parametro zero, e soprattutto non Franck Kessie, pilastro indiscusso della squadra e del gioco dei rossoneri. C’è una volontà reciproca tra le parti: il Milan e il Presidente Franck Kessie vogliono entrambi questo fatidico rinnovo, resta da definire la somma dell’ingaggio stagione. Come ribadito più volte, Kessie percepisce attualmente uno stipendio netto di 2,2 milioni di euro, e Maldini e Massara si sono spinti ad offrire un adeguamento sino 4 milioni più bonus.

Cifra che, secondo alcune fonti, avrebbe infastidito l’entourage del giocatore, che riterrebbe l’ingaggio di 6 milioni di euro quello più giusto per il suo assistito.


Leggi anche:


Milan pronto ad alzare l’offerta per rinnovare Kessie

Come riporta il Corriere dello Sport nella sua edizione odierna, il Milan non vuole e non può lasciarsi sfuggire il rinnovo di contratto di Franck Kessie. L’ambiente rossonero, fatto di tifosi e critici sportivi, sta spingendo forte per stimolare la dirigenza allo sforzo economico. Non che ce ne sia di bisogno, dato che Maldini e Massara sono perfettamente consapevoli dell’importanza del giocatore.

Il quotidiano sportivo afferma, infatti, che la dirigenza rossonera si è mostrata ampiamente disponibile ad ascoltare le richieste economiche del giocatore e del suo entourage e ad andargli incontro. Il Milan potrebbe arrivare ad offrire una somma vicina ai 5-5,5 milioni di euro. Nei prossimi giorni, sottolinea il Corriere dello Sport, ci sarà un incontro tra le parti per provare a definire quella che è una situazione di assoluta necessità.