Jorge Mendes atteso in Italia: incontrerà il Milan, i dettagli

Jorge Mendes a breve incontrerà Paolo Maldini per discutere del futuro di Rafael Leao, la cui permanenza al Milan non sembra essere sicura.

Jorge Mendes
Jorge Mendes (©Getty Images)

Non si è ancora capito il valore reale di Rafael Leao. I due anni al Milan dell’attaccante portoghese sono stati caratterizzati da alti e bassi.

Non ci sono dubbi sul fatto che abbia delle qualità e anche un buon potenziale per il futuro, ma non ha mai avuto continuità di rendimento e ci sono dubbi sul fatto che abbia la mentalità per diventare un grande giocatore. Chiaramente, essendo ancora giovane giovane (ha 22 anni), ha il tempo per tirare fuori tutto il suo talento e dimostrare quanto vale. Importante, però, che cambi passo quanto prima per non perderne troppo di tempo.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, summit con Jorge Mendes per il futuro di Leao

Il giornalista sportivo Niccolò Schira sul suo profilo ufficiale Twitter ha rivelato che l’agente Jorge Mendes arriverà a Milano in questa settimana. Ha in programma alcuni incontri riguardanti i giocatori che assiste. Uno di questi è proprio Rafael Leao del Milan.

Il procuratore portoghese incontrerà Paolo Maldini e Frederic Massara per discutere del futuro dell’ex attaccante di Sporting Lisbona e Lille. In queste settimane sono circolati rumors inerenti l’interessamento di più squadre. In particolare di Marsiglia, Everton, Wolverhampton e Borussia Dortmund.

Jorge Mendes vorrà capire la volontà della società rossonera e fare presente anche le eventuali proposte che gli sono arrivate per il calciatore. È noto il suo rapporto privilegiato con il Wolverhampton, la cui proprietà cinese Fosun Internacional ha acquistato anche quote dell’agenzia Gestifute del famoso procuratore.

Tuttavia, la destinazione che sembra maggiormente gradita a Leao è il Borussia Dortmund. Il club tedesco è tra i migliori quando si tratta di valorizzare giovani talenti. A Rafa l’idea di rimanere al Milan non dispiace affatto, però in caso di buona proposta economica sia lui che la società rossonera faranno delle valutazioni.