Calciomercato Milan – Un’altra conferma per Pioli: affare in chiusura

Il Milan sta chiudendo un’altra operazione dopo Tonali: si tratta dell’ennesima riconferma per Pioli

Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

Il Milan ha chiuso per il riscatto di Sandro Tonali, adesso è al lavoro per finalizzare un’altra operazione. Per adesso Maldini ha portato a Stefano Pioli solo conferme: da Fikayo Tomori, sicuramente l’affare più importante in relazione alla qualità del difensore, allo stesso Tonali, che ha deciso di abbassarsi lo stipendio pur di rimanere ancora in rossonero. Adesso è il turno di un altro calciatore che nell’ultimo anno, in prestito secco, ha fatto davvero molto bene al Milan.

Decisivo nella parte finale di campionato, dove è riuscito a dare ciò che serviva alla squadra in termini di fantasia e qualità, Brahim Diaz si è meritato sul campo questa conferma. La trattativa con il Real Madrid è in dirittura d’arrivo e Maldini conta di chiudere entro questa settimana in modo da metterlo a disposizione di Pioli per il ritiro. Intanto l’ex Manchester City ha risposto alla chiamata dei Blancos per l’inizio del raduno, ma presto potrebbe diventare di nuovo rossonero, stavolta però a condizioni diverse rispetto a quelle pattuite con Florentino Perez un anno fa. Il Milan infatti ha insistito per inserire una clausola di acquisto a titolo definitivo, e ci è riuscito.


Leggi anche:


Come riporta Nicolò Schira, in settimana dovrebbe arrivare la chiusura di quest’altro affare. Il Milan avrà Brahim Diaz in prestito oneroso a 3 milioni di euro con diritto di riscatto a 22 milioni. Una cifra non troppo alta. Ma il Real Madrid, ed è questo il punto che probabilmente ha ritardato un po’ l’operazione, ha voluto fortemente inserire la classica clausola di recompra: dopo l’eventuale riscatto del Milan, potrà ricomprare il calciatore a 30 milioni di euro. Questo consentirà in ogni caso ai rossoneri, nell’eventualità, di fare una plusvalenza e di incassare una buona cifra.