Milan, caccia al trequartista: da Isco a Coutinho, tutte le opzioni al vaglio

Il Milan è a caccia di un nuovo numero 10, un trequartista che faccia la differenza e faccia scordare Calhanoglu. Tante idee per il club rossonero.

Phillipe Coutinho
Philippe Coutinho (©Getty Images)

Il Milan è vicino a confermare Brahim Diaz con la formula del prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto, ma deve prendere anche un altro trequartista. Serve un titolare nel ruolo.

L’addio a parametro zero di Hakan Calhanoglu è una perdita economica e tecnico-tattica rilevante. La società rossonera lavora per rimpiazzare al meglio il nuovo fantasista dell’Inter. Ci sono tanti profili valutati da Paolo Maldini e Frederic Massara. Alcuni affascinano particolarmente, ma è devono esserci le condizioni economiche per effettuare l’operazione.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, quale trequartista arriverà?

Oggi il quotidiano Tuttosport fa il punto sui diversi trequartisti che sono stati accostati al Milan in questo periodo.

  • Josip Ilicic: piace per i costi limitati e il fatto che conosca già il campionato italiano. Inoltre ha esperienza e anche buona fisicità.
  • Philippe Coutinho: è stato proposto e ci sono delle riflessioni in corso. Nessuna trattativa, i rossoneri sono freddi a causa dei costi del giocatore. Solo l’ingaggio pesa pesa per circa 15 milioni di euro netti all’anno. Il 29enne brasiliano viene da una stagione difficile e il Barcellona spera di sbarazzarsene.
  • Isco: non sembra rientrare nei piani di Carlo Ancelotti. Ha un contratto che scade a giugno 2022 e il Real Madrid pare disposto a trattare la sua cessione. Il Milan sta cercando di capire la richiesta dei blancos per il cartellino e anche del giocatore per l’ingaggio. Anche lui ha 29 anni, ma rispetto a Coutinho l’affare appare un po’ più semplice.
  • James Rodriguez: il costo del cartellino è fattibile, il problema è l’elevato stipendio. Quello del colombiano è un nome che stuzzica, però in Italia non risulta un trattativa con l’Everton.
  •  Donny Van de Beek, Dani Ceballos e Hakim Ziyech: un trio in cerca di riscatto. Il marocchino del Chelsea, che sa giocare anche esterno destro offensivo, piace particolarmente. Il club rossonero vorrebbe proporre un prestito con diritto di riscatto, ma i Blues al momento non aprono a tale formula.
  • Dusan Tadic: l’Ajax ha chiuso alla sua cessione, però il calciomercato è lungo e non vanno esclusi colpi di scena. Al 32enne serbo è già stata prospettata la possibilità di avere un ingaggio quasi raddoppiato rispetto a quello che percepisce ad Amsterdam.