Calciomercato Milan, futuro Svanberg: l’annuncio del Bologna

Tra i tanti acquisti che il Milan è chiamato a fare c’è anche quello del quarto centrocampista. Serve un calciatore da affiancare a Franck Kessie, Ismael Bennacer e Sandro Tonali. Le ultime su Svanberg

Mattias Svanberg
Mattias Svanberg (© Getty Images)

Sono tanti i nomi per il centrocampo accostati al Milan nell’ultimo periodo. L’idea di avere quattro mediani per la prossima stagione resta viva.

Stefano Pioli ripartirà certamente da Ismael Bennacer, Franck Kessie e Sandro Tonali. Come vi abbiamo raccontato il Milan ha finalmente trovato un accordo con il Brescia per la permanenza a titolo definitivo del classe 2000. Alle Rondinelle, che la scorsa estate hanno incassato 10 milioni di euro, va una cifra vicina ai 7 milioni più 3 di bonus e il cartellino di Olzer, che il Milan potrà riprendersi, avendo inserito il diritto di ricompra.

Caccia al 4° centrocampista

Manca dunque un posto per il poker da consegnare al tecnico rossonero. Tommaso Pobega, che piace tanto all’Atalanta, verrà valutato nei primi giorni del ritiro prima di un possibile addio, per una cifra vicina ai 12/15 milioni di euro.

Potrebbe essere il quarto centrocampista, se non dovesse essere ceduto, ma c’è anche la possibilità Bakayoko. Il calciatore, rientrato al Chelsea, tornerebbe di corsa al Milan ma va trovato un accordo con i londinesi e la trattativa non si preannuncia per nulla semplice.


Leggi anche:


La posizione del Bologna su Svanberg

Tra i profili seguiti, poi, c’è anche quello di Svanberg, che ha una valutazione di circa 15 milioni di euro. Il calciatore del Bologna, però, è stato accostato anche al Napoli. In merito a questo presunto interesse, il dirigente rossoblu, Sabatini si è così espresso: “Schouten e Svanberg al Napoli? Non me li hanno mai chiesti – spiega a ‘Radio goal’ su ‘Radio Kiss Kiss Napoli’ – Svanberg è un centrocampista universale, ma il Napoli non me l’ha chiesto. Insigne? E’ fondamentale per il Napoli e il presidente lo sa”.