Milan scatenato, Pellegatti: “Il 25 luglio arriva il bomber”

Il noto giornalista, Carlo Pellegatti, ha fatto il punto sul mercato rossonero. Attesa per l’ufficialità di Tonali, poi sarà la volta di Brahim Diaz e Olivier Giroud

Brahim Diaz e Stefano Pioli
Brahim Diaz e Stefano Pioli (© Getty Images)

Carlo Pellegatti – intervenuto sul proprio canale YouTube – ha fatto il punto sul mercato del Milan. Come è noto oggi è la giornata della firma di Sandro Tonali, che permetterà al centrocampista di presentarsi regolarmente domani a Milanello, con il resto del gruppo.

Dopo gli acquisti di Mike Maignan e Fikayo Tomori, dunque, toccherà al centrocampista italiano ma chiaramente non è finita qui. Sono diversi gli arrivi previsti a Milanello in questa lunga e calda estate. Il noto giornalista ha stilato una sorta di scaletta degli acquisti: “Tonali sarà a Milanello domani, dopo toccherà a Brahim Diaz – ammette Pellegatti – Poi arriverà il turno di Olivier Giroud, sono queste le tappe, oltre al rinnovo di Kessie. Per il francese se ne parlerà verso il 20-25 di luglio, normale dopo gli Europei giocati”.


Leggi anche:


Obiettivo riscatto

Pellegatti poi ha spostato le proprie attenzioni sui calciatori, che sono dati in partenza. L’inizio della preparazione potrebbe servire a far cambiare idea al mister: “Pioli è chiamato a valutare dei giocatori come Hauge, Leao e Pobega, che saranno a Milanello fin dal primo giorno – prosegue il giornalista -. Sono giorni importanti per il centrocampista, con il Milan che sta riflettendo se tenerlo.

Un calciatore che realizza gol vale certamente tanto. I primi giorni di raduno serviranno per capire se il suo impiego potrà essere utile da centrocampista. Pobega sfrutterà le assenze per mettersi in mostra”.