Il Milan chiude per Giroud: indennizzo al Chelsea, ecco le cifre

Giroud a un passo dal Milan. Salvo colpi di scena, l’ex Arsenal approderà presto a Milanello. Accordo con il Chelsea molto vicino adesso.

Olivier Giroud
Olivier Giroud (©Getty Images)

Potrebbe presto concretizzarsi il trasferimento di Olivier Giroud al Milan. Da settimane il club rossonero ha un accordo con l’entourage del giocatore per un contratto biennale da 3,5-4 milioni di euro a stagione.

Nelle ultime ore c’è stata un’accelerata e trapela ottimismo sul fatto che il centravanti francese diventi il nuovo numero 9 della squadra allenata da Stefano Pioli. Dopo le notizie di ieri sera in merito, oggi giungono ulteriori conferme che fanno pensare che la fumata bianca possa arrivare a breve.


Leggi anche: 


Mercato Milan, accelerata per Giroud

Oggi Sportmediaset ribadisce che il Milan è a un passo da Giroud. La novità che permette di poter chiudere a breve l’affare è la disponibilità del club rossonero a pagare l’indennizzo richiesto dal Chelsea per l’ingaggio del giocatore. Si tratta di una cifra di circa un milione di euro.

Fino a poco prima Paolo Maldini e Frederic Massara avevano trattato con l’auspicio che i Blues liberassero gratuitamente di Giroud, a cui Roman Abramovich aveva fatto la promessa di liberarlo in caso di offerte dall’estero.  Il Chelsea ha chiesto un piccolo indennizzo e per mantenere buoni i rapporti il Milan ha deciso di accettare di pagare una somma per il cartellino dell’attaccante.

Maldini e Massara con il club londinese potrebbero parlare anche di Tiemoué Bakayoko, centrocampista che ha già vestito la maglia rossonera qualche stagione fa e che ha un contratto in scadenza a giugno 2022. Il francese, reduce da un anno in prestito al Napoli, sarebbe felice di tornare a Milanello. Il Milan cerca un mediano forte fisicamente che possa eventualmente sostituire Franck Kessie quando necessario. L’ex Monaco è un profilo che interessa e per il quale Pioli ha dato l’ok.