Milan, dalla Spagna: “Colpo dal Barcellona, è derby con l’Inter”

Secondo il portale spagnolo Sport ci sono anche i nerazzurri tra le pretendenti al trequartista blaugrana. Interesse anche dalla Premier.

Coutinho
Coutinho (Getty Images)

Oltre ai profili giovani e di prospettiva, il Milan sta cercando di capire i margini di manovra per muoversi sul mercato dei top players, con l’obiettivo di aspettare e di provare ad approfittare di qualche occasione low cost dalle big europee. In questo senso però la concorrenza si rivelerà a dir poco agguerrita. Sono infatti diversi i club in cerca di qualche campione fuori dal progetto, che possa esser messo sul mercato a prezzi contenuti, o addirittura cedibile in prestito

Stando alle ultime notizie, per uno di questi giocatori potrebbe accendersi un derby di mercato fra Milan ed Inter. Secondo quanto riportato dal portale spagnolo Sport, infatti, su un obiettivo del Diavolo sarebbero piombati anche i nerazzurri, dopo aver già portato via ai rossoneri il turco Hakan Calhanoglu. L’oggetto della contesa è il fantasista del Barcellona, tra l’altro già ex Inter, Philippe Coutinho. Il club catalano non ha intenzione di puntare su di lui e vede nell’astro nascente Pedri, un giocatore più funzionale al progetto del tecnico Ronald Koeman.


Leggi anche:


Non solo Inter e Milan su Coutinho

Da quando si è infortunato al ginocchio, nell’ultima partita del 2020, il classe ’92 non è più stato considerato all’interno del progetto blaugrana. Il trequartista sbarcherà in Spagna nelle prossime ore per mettersi a disposizione in vista della nuova stagione, ma il suo futuro sarà probabilmente lontano dalla Catalogna. Il Barcellona, ovviamente, spera di poterlo cedere a titolo definitivo per ricavare qualcosa. E’ da vedere però se ci sarà qualche club disposto a un esborso per il brasiliano.

Sulle tracce di Coutinho si sarebbe mosso anche il Leicester di Brendan Rodgers. Le Foxes si aggiungono quindi alle pretendeti per l’ex Liverpool e sperano di costruire un attacco da sogno con Jamie Vardy e il nuovo arrivato Daka. Il 29enne, il cui contratto scade nel giugno del 2023, potrebbe quindi anche fare ritorno in Premier League, campionato nel quale ha fatto vedere il meglio del suo repertorio finora in carriera