Calciomercato Milan, verso la Capitale: è sfida a due

Sembra defilarsi sempre più l’idea Josip Ilicic. Per il calciatore dell’Atalanta si prospetta un derby della Capitale, tra Roma e Lazio

Alessio Romagnoli e Josip Ilicic
Alessio Romagnoli e Josip Ilicic (© Getty Images)

Josip Ilicic è uno dei calciatori in uscita dall’Atalanta. L’attaccante 34enne è reduce da una stagione altalenante, in cui non è stato propio un punto fermo della squadra di Gasperini, nonostante la partenza del Papu Gomez. Le esplosioni di Pessina e Malinovskyi possono chiaramente complicare i piani dell’ex Palermo e Fiorentina, che rischia di trovare sempre più meno spazio.

Un addio di Ilicic non sarebbe certo una sorpresa ma l’Atalanta per liberare il suo calciatore vuole una cifra simile a quella che ha ricevuto per Gomez, sui 7-8 milioni di euro. Una cifra non certo bassa per un calciatore non più giovanissimo.


Leggi anche:


Interesse rossonero

E’ vero che il Milan è interessato allo sloveno ma non di certo per occupare il ruolo da titolare sulla trequarti. Le richieste dei bergamaschi, poi, sono considerate alte. E’ chiaro dunque che Ilicic non rappresenti una prima scelta per il Diavolo

Difficile che ci sia uno scambio con Tommaso Pobega, come si è detto nei giorni scorsi. Il Milan non ha voglia di perdere il giovane centrocampista definitivamente. Senza un diritto di ricompra la cessione del calciatore, che oggi si sta allenando con Stefano Pioli, non dovrebbe realizzarsi.

Derby romano per Ilicic

E’ evidente che se fosse chiamato a cambiare aria, Ilicic preferirebbe il Milan a tante altre soluzioni, anche per questioni logistiche. Trasferendosi in rossonero la sua vita privata e familiare di fatto non cambierebbe.

Ad oggi però le squadre più interessate al giocatore sono le due della Capitale: secondo quanto riportato da La Repubblica, per Ilicic sarebbe derby romano, tra Lazio e Roma.

Il Milan ad oggi sta guardando ad altro. La maglia numero dieci verrà affidata ad un calciatore più giovane, di qualità, che possa dare una mano importante a Stefano Pioli. Tra i nomi in cima alla lista continua ad essere Sabitzer, che rappresenta un’opportunità, avendo il contratto in scadenza nel 2022 ma attenzione anche alle piste Isco e Ziyech, visti gli ottimi rapporti con Real Madrid e Chelsea