Italia-Inghilterra, Highlights Euro 2020: gol e sintesi della Finale | Video

Italia-Inghilterra, gli highlights della Finale di Euro 2020 disputata a Wembley domenica 11 luglio 

Italia-Inghilterra
Italia-Inghilterra (Getty Images)

Atmosfera incandescente a Wembley per l’attesa finale di Euro 2020. Italia e Inghilterra scendono in campo sotto una fitta pioggia. Gli inni nazionali sono da brivido come l’inizio degli azzurri trafitti subito da Shaw al secondo minuto. Un gol, quello inglese, scaturito da un contropiede con l’Italia che perde palla dopo un calcio d’angolo e si espone alla ripartenza degli avversari. Palla a Trippier, cross e conclusione da distanza ravvicinata del terzino del Manchester United che non lascia scampo all’incolpevole Donnarumma.

Lo svantaggio disorienta gli azzurri che si espongono alle ripartenze di Kane e compagni che non creano occasioni pericolose ma tengono sempre in apprensione i nostri. A complicare il primo tempo dell’Italia ci si mette anche l’infortunio di Jorginho che, vicino alla sostituzione per un problema al ginocchio, riesce comunque a rientrare. Negli ultimi venti minuti, finalmente, l’Italia si affaccia con più continuità dalle parti di Pickford ma arriva una sola occasione da gol con un’incursione di Chiesa conclusa da un tiro da fuori area che lambisce il palo. Dopo 4 minuti di recupero, Kuipers manda tutti negli spogliatoi per l’1-0 che esalta gli spettatori di Wembley.


Leggi anche 


Italia-Inghilterra, il secondo tempo

Un altro brivido per l’Italia arriva a inizio ripresa per un contatto tra Bonucci e Sterling in area sul quale Kuipers fa correre e non ricorre al Var. Il replay certifica lo scampato pericolo con il netto tocco di ginocchio del difensore sull’avversario.

Al 55′ arrivano i primi cambi per Mancini con Cristante e Berardi che subentrano a Barella e Immobile. Più fisicità e imprevidibilità per gli azzurri che prendono coraggio e impegnano due volte Pickford con Insigne e Chiesa. Su quest’ultimo, grande parata in tuffo del portiere inglese che devia il tiro diretto all’angolino.

L’Italia continua a pressare e arriva il pareggio. Al 67′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Verratti colpisce a colpo sicuro di testa, Pickford respinge sul palo e Bonucci insacca in tap in proprio sotto la parte di stadio riservata ai tifosi azzurri

L’Inghilterra accusa il colpo e arretra ulteriormente. L’Italia perde Chiesa per infortunio all’80’. Gli ultimi quindici minuti dei tempi regolamentari (considerando il recupero) sono di pura tensione che si allenta solo provvisoriamente quando Kuipers manda tutti ai supplementari.

PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DI ITALIA-INGHILTERRA | CLICCA QUI 

I supplementari e i rigori

Nel primo tempo supplementare, il tiro di Phillips ben controllato da Donnarumma nella traiettoria è l’unica occasione da gol con Mancini costretto a sostituire Verratti dolorante con Locatelli. La seconda frazione è identica alla precedente con il tempo che scorre lento ed inesorabile verso i calci di rigore con Southgate che manda in campo anche Rashford e Sancho per tirarli.

Rashford e Sancho sbagliano, prima di loro Belotti. Jorginho ha il match point. Pickford fa il miracolo poi Donnarumma para su Saka. L’Italia è campione d’Europa !!!!!