Sorteggio Calendario Serie A, streaming gratis e diretta tv: dove vederlo

Mercoledì 14 luglio, il sorteggio del calendario del prossimo campionato di Serie A dà il via alla nuova stagione. Le indicazioni su dove vedere l’atteso evento in tv e in streaming 

Milan Calendario Serie A
Milan, Calendario Serie A (Getty Images)

Tra amichevoli, colpi di mercato e raduni precampionato, il sorteggio del calendario della Serie A è senza dubbio l’evento più atteso dagli appassionati pronti a scoprire tutti gli impegni che attendono la propria squadra del cuore nella prossima stagione al via, ufficialmente nel weekend del 21-22 agosto.

Il cerimoniale, alla presenza dei dirigenti delle 20 squadre, sarà il solito con il fatidico push sul comando che avvierà la compilazione delle 38 giornate che, nel prossimo campionato, avranno una storica novità ovvero l’asimmetria tra le partite di andata e ritorno in stile Premier League.

Sarà dunque un sorteggio più articolato ma come sempre emozionante con i match della prima giornata attesi con trepidazione alla stregua delle date di big match e Derby.


Leggi anche 


Calendario Serie A: dove vedere il sorteggio

La cerimonia del sorteggio del calendario di Serie A comincerà alle 18.30. L’evento sarà trasmesso in diretta su DAZN, in una sorta di prova generale di quello che accadrà tra poco più di un mese quando l’emittente streaming trasmetterà tutti i match del campionato con tre in esclusiva per ogni turno su Sky. Per vedere il sorteggio su Dazn è necessario ovviamente un abbonamento attivo alla piattaforma OTT ricevibile tramite app per smart tv e smartphone oltreché su pc all’indirizzo web omonimo.

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

C’è comunque una buona notizia per gli appassionati. Il sorteggio del calendario sarà trasmesso gratuitamente in streaming anche sul canale Youtube e sulla pagina Facebook della Serie A, sempre con inizio alle 18.30.

L’attesa dunque è agli sgoccioli. Tra qualche ora sapremo il programma della prossima stagione. Un campionato che si prospetta sempre più avvincente con l’Inter chiamata alla conferma e le rivali attese dal riscatto, su tutte la Juventus che con Allegri vuole riprendere a competere per il Tricolore dopo nove titoli consecutivi. Attesa anche per il Milan, sorprendentemente secondo nell’ultima stagione, e nuovamente insidiato da Napoli, Lazio e Roma, tutte squadre ai nastri di partenza del prossimo campionato con i nuovi allenatori Spalletti, Sarri e Mourinho.