Sportmediaset – Conferme su Kaio Jorge: la cifra da pagare per acquistarlo subito

Secondo quanto riferito da Claudio Raimondi, i rossoneri vogliono anticipare la concorrenza e stanno pensando di chiudere subito.

Kaio Jorge
Kaio Jorge (© Getty Images)

Il Milan non si accontenta di quanto fatto finora sul mercato. Dopo i primi arrivi, Maldini sta lavorando ad altri colpi per completare la rosa e aumentare il tasso tecnico in vista della prossima stagione. Servono ad ogni costo un centrocampista centrale e un terzino destro, dopodiché si aspetta il trequartista che possa prendere l’eredità di Hakan Calhanoglu. Ma non è finita qui.

Come ha affermato anche Maldini nei giorni scorsi, il Milan potrebbe prendere un altro attaccante oltre ad Olivier Giroud, che tra l’altro oggi ha effettuato le visite mediche ed ha scelto la maglia numero 9. Il profilo dell’eventuale ulteriore acquisto dei rossoneri nel reparto avanzato deve sicuramente essere un giovane prospetto. In questo senso la dirigenza ha deciso di muoversi subito per puntare al suo primo obiettivo della lista.


Leggi anche:


Il Milan vuole subito Kaio Jorge

Nell’edizione odierna di Sportmediaset su Italia Uno, l’esperto di mercato Claudio Raimondi ha riferito che il Milan è fortemente determinato ad assicurarsi l’attaccante brasiliano Kaio Jorge, il cui contratto con il Santos scade il 31 dicembre del 2021. Come ha spiegato Raimondi in trasmissione, i rossoneri sono intenzionati a battere la folta concorrenza degli altri club per il giovane talento e vorrebbero provare a prenderlo subito. Per chiudere l’operazione nell’immediato il Diavolo deve sborsare circa 10 milioni di euro.

Il Milan si sta avvicinando quindi a quello che è considerato uno dei migliori prospetti del calcio brasiliano. Il 19enne ha vinto il Mondiale Under 17 nel 2019, segnando anche in finale contro il Messico. Sarebbe un’operazione in prospettiva ma il ragazzo può aiutare concretamente la squadra di Pioli già da subito. Nelle prossime ore ci saranno senza dubbio ulteriori sviluppi per quella che è diventata ormai una pista caldissima.