Milan, domani altre visite mediche: Brahim Diaz lascia il ritiro del Real – FOTO

Il Milan si appresta a riabbracciare Brahim Diaz. Il fantasista ha lasciare il centro sportivo del Real Madrid. Nelle prossime ore visite mediche per lo spagnolo così come per Ballo-Toure

Brahim Diaz lascia il ritiro del Real (ElGolazoDeGol)
Brahim Diaz lascia il ritiro del Real (ElGolazoDeGol)

Brahim Diaz lascia il ritiro del Real Madrid. ‘El Golazo de Gol’, in Spagna, conferma quanto scritto nelle scorse ore, con le immagini che non lasciano dubbi: il centrocampista è pronto a far ritorno al Milan. Il calciatore sarà a breve a Milano per sottoporsi alle visite mediche e firmare il nuovo contratto che lo legherà ai rossoneri, almeno fino al 30 giugno 2023. 

L’accordo, infatti, è stato raggiunto nella serata di ieri: prestito biennale oneroso (a circa 2-3 milioni di euro), con diritto di riscatto (22 milioni di euro) e contro-riscatto (27 milioni), esercitabili entrambi nel 2022. I blancos, dunque, mantengono il ‘controllo’ sul calciatore ma sarà chiaramente quest’ultimo a decidere dove giocherà in futuro, dopo le due stagioni in rossonero.

Quel che conta per Stefano Pioli, così come per tutto il mondo rossonero, è che finalmente Brahim – decisivo nel finale di stagione, soprattutto nella gara contro la Juventus – tornerà a vestire la maglia del Milan.


Leggi anche:


Doppie visite mediche

Le visite mediche, salvo clamorosi colpi di scena, saranno svolte domani, così come per Ballo-Touré. Anche il terzino mancino, scelto per il ruolo di vice Theo-Hernandez, sarà a Milano nelle prossime ore. Al Monaco, come raccontato, andrà una cifra vicina ai 4 milioni di euro più bonus.

Il Milan avrà dunque, ad ore, chiuso ben sei acquisti. La rosa è tornata ad avere profondità, in attesa del grande colpo per la trequarti, anche se con l’uscita di Samu Castillejo, potrebbero essere due. E’ questo il piano del Milan, oltre all’acquisto di un vice Calabria e di un quarto centrocampista.