Pellegatti sicuro: “Per il Milan è incedibile!”

L’opinione del giornalista Carlo Pellegatti, noto tifoso del Milan, sul futuro del giovane talento accostato ad altri club.

Milan-Monza
Milan-Monza (acmilan.com)

Il Milan è ancora in fase di costruzione. Nonostante i sei colpi già conclusi ufficialmente, il club rossonero deve ancora toccare qualche tassello per consegnare a mister Stefano Pioli una rosa completa ed adatta ad affrontare la tanto attesa Champions League.

Da sistemare anche qualche uscita. Attualmente in rosa vi sono almeno 4-5 elementi che difficilmente faranno parte del progetto rossonero per la prossima stagione. Tra questi è stato indicato anche il centrocampista classe ’99 Tommaso Pobega.

Il ragazzo friulano, cresciuto nel vivaio Milan, è rientrato dal prestito allo Spezia. Secondo alcuni rumors recenti di calciomercato, Pobega sarebbe tra i calciatori in vendita. I rossoneri potrebbero fare plusvalenza con la sua cessione e non mancano gli interessamenti concreti di Fiorentina e Atalanta.

Non è dello stesso avviso il noto cronista e tifoso rossonero Carlo Pellegatti. Lo storico inviato di Sportmediaset ha raccolto informazioni proprio riguardo al futuro di Pobega. A suo dire, i piani del Milan sarebbero ben diversi da quelli descritti dai media nei giorni scorsi.


Leggi anche:


Pobega non è in vendita: al massimo partirà in prestito

Pellegatti ha parlato attraverso il suo canale Youtube del destino di Pobega con una certa sicurezza. Il centrocampista non è tra i calciatori cedibili del Milan. Queste alcune sue dichiarazioni in merito: “Ho letto notizie secondo cui Pobega potrebbe essere ceduto a Fiorentina o Atalanta. Ma posso assicurare che il Milan lo considera incedibile, non vuole assolutamente perderlo”.

Non è detto però che il 22enne non possa fare un’esperienza temporanea altrove: “Il Milan punta su Pobega, ogni volta che torna a Milanello convince sempre di più la società, che non vuole perderlo così facilmente. Al massimo si ragionerà su una soluzione in prestito, per farlo crescere ancora per un’altra stagione. Intanto nel ritiro di Milanello sta lavorando bene”.

Pellegatti ha parlato anche del rinnovo di Kessie: “Sarà una settimana importante, si capiranno le richieste di Atangana e dell’entourage. I dirigenti cominceranno a capire come muoversi, non vogliono far passare settimane e mesi prima di raggiungere l’accordo”.

Infine su Vlasic: “Si sono sparse notizie sull’avvicinamento tra CSKA e Milan. I russi sarebbero disposti ad un prestito con obbligo di riscatto a 30 milioni di euro. Con il prestito si può iniziare a ragionare, ma va ancora verificata la notizia”.