Calciomercato Milan, colpo Berardi: doppia insidia

Il Milan sogna Berardi per rinforzare il reparto offensivo di Pioli, però i costi sono alti e dall’estero alcuni club si stanno facendo avanti.

Domenico Berardi
Domenico Berardi (©Getty Images)

Il Milan ha fatto diverse operazioni in entrata, ma ne mancano ancora alcune. Una riguarda l’acquisto di un nuovo esterno destro offensivo.

Il piano del club rossonero è quello di vendere Samuel Castillejo, confermando invece Alexis Saelemaekers, e di rimpiazzarlo con un altro giocatore nel medesimo ruolo. Ci sono più profili che Paolo Maldini e Frederic Massara stanno prendendo in considerazione. Uno dei sogni di Stefano Pioli è Domenico Berardi, troppo costoso però al momento.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Chelsea e Borussia Dortmund su Berardi

Il Sassuolo valuta il proprio gioiello circa 40 milioni di euro, cifra che in questo momento il Milan non può spendere. E dal club emiliano non risultano aperture a discutere un trasferimento con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Secondo quanto rivelato dal giornalista sportivo ed esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, nelle ultime ore ci sono state manifestazioni di interesse da parte di Chelsea e Borussia Dortmund. I Blues per il medesimo ruolo hanno fatto un tentativo per Federico Chiesa, ma la Juventus non vuole cederlo. Allora a Londra stanno pensando a Berardi.

Attenzione al Chelsea, dunque. Ma anche al Borussia Dortmund, che ha messo il giocatore del Sassuolo in una lista che comprende anche altri tre-quattro nomi. Il club tedesco potrebbe trovarsi a vendere Erling Haaland proprio ai Blues e andrebbe a incassare tantissimi soldi, parte dei quali potrebbe essere destinato all’acquisto di Berardi.

Nelle scorse settimane anche il West Ham ha chiesto informazioni sull’esterno offensivo calabrese. Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, attende offerte. Può mettere a bilancio una grande plusvalenza con la sua cessione e anche con quella dell’ex Milan Manuel Locatelli, oggetto del desiderio della Juventus.