Il Milan ci riprova: nuova offerta al Manchester United per Dalot

Dalot continua a dare priorità al Milan, che ha avuto nuovi contatti col Manchester United e sta preparano una nuova proposta da avanzare.

Diogo Dalot
Diogo Dalot (©Getty Images)

Il Milan non si arrende, spera ancora di riuscire a riprendere Diogo Dalot. Il terzino portoghese ha convinto la dirigenza e Stefano Pioli nella passata stagione, l’obiettivo è riaverlo a disposizione.

Finora i contatti con il Manchester United non hanno portato ad alcun accordo. Il club rossonero ha offerto un prestito con diritto di riscatto, però i Red Devils hanno respinto tale proposta. I Red Devils preferirebbero monetizzare dalla partenza dell’ex laterale del Porto.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, nuova proposta per Dalot?

Nonostante il primo no dall’Inghilterra, il Milan ha avuto ulteriori contatti con il Manchester United nelle scorse ore. Secondo quanto rivelato da Sky Sport, Paolo Maldini e Frederic Massara stanno preparando una seconda offerta che prevede un prestito oneroso con diritto di riscatto.

I Red Devils vorrebbero 4-5 milioni per il prestito oneroso di Dalot. La prima proposta rossonera era molto più bassa e a breve ce ne sarà un’altra. Bisogna vedere se il Milan si avvicinerà alla richiesta del Manchester United.

Il terzino portoghese sta ancora dando priorità alla squadra allenata da Stefano Pioli. Vuole tornare a Milanello, pur consapevole che non sarebbe titolare data la presenza di Davide Calabria come prima scelta sulla fascia destra. Ma l’ex Porto è determinato a giocarsi il posto. Nella sua esperienza in Italia è cresciuto, si è trovato bene nell’ambiente e spera di tornarci.

Nelle prossime ore si attendono aggiornamenti su questa trattativa. Su Diogo ci sono anche altre società. Si è parlato del Real Madrid, ad esempio. I blancos hanno in esubero Alvaro Odriozola nel ruolo di terzino destro e proprio l’ex Real Sociedad può essere un’alternativa per il Milan nel caso in cui saltasse il ritorno di Dalot.