Tokyo 2020, esordio sfortunato per Kalulu: la sua Francia travolta dal Messico

Il giovane difensore rossonero è stato in campo per tutti i novanta minuti nella gara d’esordio della sua Francia alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Pierre Kalulu
Pierre Kalulu (Getty Images)

Sono iniziate le Olimpiadi ed è arrivato l’esordio dei due milanisti, protagonisti della spedizione con le rispettive nazionali. Dopo l’esordio con gol per Franck Kessie con la sua Costa d’Avorio, è toccato a Pierre Kalulu con la nazionale francese. L’inizio non è stato dei migliori per la Francia versione Tokyo 2020. Les Blues hanno rimediato una sonora sconfitta nella gara d’esordio del Gruppo A per mano del Messico.


Leggi anche:


Il risultato finale è stato di 4-1, con la gara che si è sbloccata nella seconda frazione, dopo un primo tempo a reti bianche. La prima di Kalulu a Tokyo 2020 non è certo da ricordare. Il rossonero è stato comunque in campo per tutti i 90 minuti e ha giocato come difensore centrale accanto a Modibo Sagan, difensore della Real Sociedad.