Leao, no all’Everton: Mendes pronto ad offrirgli un’altra opzione

Il procuratore del portoghese ha in mente una nuova destinazione per lui. L’offerta è già pronta: va convinto il ragazzo.

Rafael Leao (© Getty Images)

Secondo le ultime notizie, il Milan potrebbe alla fine privarsi di Rafael Leao già in questa sessione estiva. Il 21enne rientra nei piani del tecnico Pioli ma non è considerato un giocatore imprescindibile e in caso di un’offerta interessante potrebbe partire. A quanto pare la società rossonera avrebbe incaricato il procuratore del ragazzo di trovare un’offerta di questo tipo per il 17 rossonero.

Leao è ancora è arrivato due estati fa dal Lille e ad oggi pesa a bilancio per poco meno di 17 milioni di euro. Il portoghese vorrebbe rimanere al Milan ma nelle due stagioni al Diavolo non è riuscito a convincere del tutto e cambiare ambiente potrebbe essere di aiuto anche a lui. Il Milan si sta già muovendo sul mercato per inserire in rosa giocatori importanti in quel ruolo, su tutti il croato Nikola Vlasic.


Leggi anche:


L’offerta del Wolverhampton

Il portoghese è stato inizialmente indirizzato verso l’Everton, ma ha fatto capire di non gradire molto un trasferimento ai Toffees. Il suo procuratore Jorge Mendes sta allora provando a convincerlo con un’altra proposta dalla Premier League. Mendes vanta ottimi rapporti infatti con il Wolverhampton, squadra nella quale ha creato una vera e propria colonia portoghese. Sono già nove i giocatori portoghesi in rosa, più il tecnico Nuno Espirito Santo.

I Wolves sarebbero disposto ad offrire ai rossoneri 25 milioni di euro più 3 di bonus. Si tratterebbe di una plusvalenza di circa 10 milioni per i rossoneri. Un’operazione molto positiva quindi. Sullo sfondo rimane sempre il Borussia Dortmund, che in questi giorni è però impegnato a chiudere l’acquisto di Malen dal Psv Eindhoven.