Milan, sacrificio in attacco: in arrivo 30 milioni

Il Milan è pronto a sacrificare un attaccante pur di arrivare ad un nuovo innesto, sempre nel reparto offensivo.

Rebic e Leao
Rebic e Leao (acmilan.com)

Cambia l’attacco del Milan. I rossoneri sono pronti a stravolgere il reparto offensivo e renderlo più qualitativo e completo che mai. Dopo la conferma di Zlatan Ibrahimovic come leader dell’attacco e l’arrivo di Olivier Giroud manca ancora un tassello.

L’intenzione della dirigenza di via Aldo Rossi è quella di inserire in rosa anche una punta giovane, che possa rappresentare un aiuto per il presente ma soprattutto una certezza per il futuro. Il nome più gettonato ovviamente è quello del brasiliano Kaio Jorge.

Il talento del Santos è nel mirino del Milan da tempo, tanto che si parla di una trattativa apertissima tra i due club e della possibilità sempre più concreta di portare il classe 2002 a Milanello già in questa sessione estiva. Un affare che potrebbe concludersi tra i 5 ed i 10 milioni di esborso.


Leggi anche:


Rafael Leao in vendita: c’è solo il Wolverhampton

Per fare spazio a Kaio Jorge in attacco, il Milan molto probabilmente dovrà cedere un altro giocatore offensivo. Pioli vuole una rosa ampia e completa, ma senza esagerare con i cosiddetti ‘doppioni’. Ecco perché i dirigenti stanno anche lavorando a qualche uscita.

Il più accreditato a lasciare il Milan, secondo quanto scritto da Repubblica, sembra essere Rafael Leao. Il portoghese, nonostante la stima dello staff tecnico, non ha mai convinto a pieno in maglia rossonera. Il numero 17 è nella lista dei cedibili.

Il Milan chiede almeno 30 milioni di euro per il cartellino di Leao, calciatore di talento e ancora molto giovane. Ma con il difetto della discontinuità permane. Intanto sulle sue tracce si è palesato soltanto il Wolverhampton, club in cui domina il controllo dell’agente Jorge Mendes.

I rossoneri sperano anche in altre pretendenti dalla Premier League, visto che in passato Leao è stato cercato anche da società come Everton o Leicester. Le porte di Casa Milan sono aperte ad ogni possibile trattativa in tal senso. L’intenzione è quella di avere Kaio Jorge a disposizione a breve e lasciar partire il portoghese.