Olimpiadi, Calcio: per Kessie e Kalulu qualificazione in bilico, la situazione

Il torneo di calcio maschile alle Olimpiadi di Tokyo decreterà i suoi primi verdetti con i match dell’ultima giornata della fase a gironi. I due milanisti, Kessié e Kalulu si giocano il passaggio ai quarti di finale

Pierre Kalulu
Pierre Kalulu (Getty Images)

Mercoledì 28 luglio, l’ultima giornata della fase a gironi al torneo olimpico di calcio maschile in corso a Tokyo. Situazione molto incerta in tutti i gironi con nessuna delle 16 partecipanti che ha già strappato il pass qualificazione ai quarti di finale, primo turno della fase a eliminazione diretta ai quali accedono le prime due classificate di ciascun gruppo.

Due i calciatori del Milan impegnati a Tokyo, Kessie e Kalulu. Cominciamo dal centrocampista che contenderà la qualificazione a Brasile e Germania in un’intricato Gruppo D che vede al comando i campioni in carica del Brasile e la Costa d’Avorio a 4 punti, seguiti dai tedeschi a 3. Ultima e già eliminata l’Arabia Saudita senza vittorie. All’ultima giornata, il match tra Germania e Costa d’Avorio, in programma alle 10 di mercoledì 28 lugli, sarà un vero e proprio spareggio per il passaggio del turno. Agli ivoriani basta un pareggio. I tedeschi, argento a Rio 2016, devono solo vincere. Lecito attendersi la vittoria del Brasile contro l’Arabia con conseguente primo posto per i verdeoro in vantaggio, peraltro, con la Costa d’Avorio per la differenza reti.


Leggi anche 


La Francia di Kalulu obbligata a vincere

Una vittoria (4-3 al Sudafrica) e una sconfitta (4-1 dal Messico) per la Francia di Pierre Kalulu che deve solo vincere all’ultima giornata contro il Giappone capolista a 6 punti. Un girone A, alla stregua degli altri, altrettanto intricato con un possibile epilogo con 3 squadre tutte a 6 punti in caso di vittorie di Francia e Messico all’ultima con quest’ultimo atteso dal Sudafrica, a 0, e già eliminato.  In quel caso, a fare la differenza, sarebbe la classifica avulsa negli scontri diretti e, in caso di ulteriore parità, la differenza reti.

Kessie
Kessie (©Getty Images)

Qualora dovessero qualificarsi, sia la Francia che la Costa D’Avorio disputerebbero i quarti di finale sabato 31 luglio. A seguire le semifinali in programma il 3 agosto. Sabato 6 agosto la finale per il bronzo. Il giorno dopo quella per l’oro, cinque anni dopo il confronto tra il Brasile di Neymar e la Germania vinto a Rio ai rigori dai padroni di casa, un piccola rivincita dell’indimenticabile 1-7 tedesco ai Mondiali 2014.