Calciomercato Milan, affare Kamara: offerta rifiutata

Secondo quanto riferito dal quotidiano francese l’Equipe, il Marsiglia avrebbe rifiutato la prima offerta da parte del club inglese.

Boubacar Kamara
Boubacar Kamara (©Getty Images)

Tra le operazioni in programma per la dirigenza rossonera in questa sessione di mercato potrebbe esserci l’acquisto di un altro centrocampista. Non è ancora ben chiaro se il Milan farà un’operazione in entrata per questo ruolo o deciderà di puntare su un giovane già in rosa. Nell’arco di queste settimane sono stati comunque vagliati diversi profili, adatti per caratteristiche tattiche al 4-2-3-1 del mister Stefano Pioli.

Il Diavolo avrebbe bisogno di un rinforza in quella zona del campo, considerato anche il fatto che nei mesi di gennaio e febbraio Kessie e Bennacer saranno impegnati in Coppa d’Africa. Tra i vari giocatori seguiti da Maldini per il centrocampo, ce ne è uno che ha molto mercato e per il quale diversi club reputano che sia giusto fare un piccolo investimento.


Leggi anche:


Offerta del Newcastle

Secondo quanto riportato da L’Equipe c’è anche un club inglese sulle tracce del centrocampista del Marsiglia, Boubacar Kamara. Il quotidiano francese riferisce infatti che il Newcastle ha già avanzato una prima offerta pari a 14 milioni di euro per il giovane talento. Un’offerta che è stata però rifiutata dal Marsiglia, che aveva fatto sapere in passato di volerne almeno 20. Non è detto che la trattativa non possa continuare

Il Milan lo segue da tempo e lo valuta come possibile alternativa a Bennacer e Kessie per il centrocampo. Il giocatore è in scadenza di contratto e fa gola a molti club in Europa e anche la dirigenza rossonera aveva messo gli occhi su di lui. In questi ultimi giorni il Milan sembra però aver deciso di optare per altre soluzione e una di queste potrebbe essere la permanenza di Tommaso Pobega, di ritorno dal prestito allo Spezia.