Calciomercato Milan, colpo Ilicic: la situazione

Il Milan continua a seguire Josip Ilicic. Il trequartista sloveno vuole lasciare l’Atalanta ed è pronto a sposare il progetto rossonero. Il Diavolo, però, non è intenzionato ad uscire somme importanti per l’ex Palermo

Josip Ilicic
Josip Ilicic (© Getty Images)

Josip Ilicic continua ad essere un nome caldo per il calciomercato del Milan. Il calciatore sloveno – non è un segreto – ha voglia di vivere una nuova esperienza, di lasciare l’Atalanta, e la squadra rossonera è sicuramente la sua prima scelta.

Serve chiaramente trovare l’accordo con i bergamaschi, che per lasciar andare l’ex Palermo e Fiorentina, vorrebbero una cifra vicina ai 7-8 milioni di euro. Una cifra considerata fuori mercato dal Milan, per un calciatore, che lo scorso gennaio ha compiuto 33 anni e che è reduce da una stagione non proprio esaltante.

Ilicic non è visto in casa Milan come il trequartista titolare ma come una delle alternative da consegnare a Stefano Pioli per rafforzare la linea dietro alla punta centrale. Lo sloveno potrebbe dunque varcare i cancelli di Milanello, insieme ad un numero dieci. L’idea è quella che lo slovena rappresenti, per la nuova stagione, il calciatore da alternare a Saelemaekers.


Leggi anche:


L’idea del Milan

Tuttosport ha fatto il punto della situazione legata a Ilicic. Il calciatore – conferma il quotidiano, in edicola stamani – ha chiesto la cessione all’Atalanta, con i rossoneri che non sono intenzionati a sborsare la cifra richiesta. Il Milan sarebbe disposto a versare nelle casse dei nerazzurri un indennizzo e a rinunciare ai bonus per Matteo Pessina.

Questi saranno i giorni della verità per il mercato del Milan, che sarà chiamato a mettere a segno almeno un paio di colpi per rafforzare la trequarti, che ha bisogno qualità e abilità nel saltare l’uomo. Attenzioni dunque ancora ai profili come Isco del Real Madrid e Ziyech del Chelsea. Il marocchino è il sogno dei rossoneri: è un affare che può andare in porto negli ultimi giorni di agosto, ma solamente in prestito con diritto di riscatto.