Dalot elogia il Milan: “Tutto perfetto, ho raggiunto il mio obiettivo”

Dalot entusiasta dell’anno trascorso con la maglia del Milan. È maturato tanto e ora al Manchester United darà il massimo se avrà una chance.

Dalot Diogo
Diogo Dalot (foto Manchester United)

Dopo la stagione in prestito al Milan, c’è stato il rientro di Diogo Dalot al Manchester United. Anche se il club rossonero ha provato a riprenderlo, al momento il terzino rimane alla corte di Ole Gunnar Solskjaer.

L’ex Porto tornerebbe volentieri a Milanello, però in assenza di un accordo tra i club intende dare del suo meglio nei Red Devils. I due anni trascorsi in Premier League non sono andati benissimo, però l’esperienza in Italia lo ha aiutato a crescere e cercherà di farsi trovare pronto se Solskjaer deciderà di dargli fiducia.


Leggi anche:


Diogo Dalot elogia l’esperienza al Milan

Dalot al sito ufficiale del Manchester United ha parlato delle sue aspettative per la stagione 2021/2022: «Voglio continuare a crescere, a giocare, a dare tutto quello che ho e a migliorare. La scorsa stagione è stata fantastica, ma posso fare ancora di più».

Diogo è molto soddisfatto dell’annata trascorsa al Milan, spiega che per lui è stata veramente molto importante e gli ha dato tanto sotto ogni punto di vista: «È stato tutto perfetto. L’obiettivo l’anno scorso era ottenere di nuovo minuti ed essere in forma. Ce l’ho fatta. Penso di essere stato uno dei pochi giocatori del Milan ad essere disponibile per tutte le partite della stagione e questo è stato ottimo, oltre ad aver giocato tante partite. Ho incontrato persone molto brave nel club e in città, è stato fantastico. La possibilità di giocare in un altro grande campionato mi ha portato cose molto buone. È stata una bella esperienza e sono contento di quanto fatto nella scorsa stagione».