Valencia-Milan, Pioli cambia l’attacco: le probabili formazioni

Le probabili formazioni dell’amichevole di domani sera, che il Milan affronterà allo stadio Mestalla contro il Valencia.

Pioli
Stefano Pioli (acmilan.com)

Ancora un test probante e di livello internazionale. Domani sera il Milan sarà di scena allo stadio Mestalla, in un confronto da ‘big’ sul campo del Valencia. Il livello delle amichevoli si alza sempre di più, in modo da preparare la squadra ai primi impegni ufficiali di fine mese.

Sarà un’altra occasione per Stefano Pioli, che sperimenterà nuove soluzioni e testerà il livello tattico ed atletico dei suoi dopo alcune settimane di ritiro estivo. Si prevedono diversi cambiamenti rispetto al test di Nizza dello scorso 31 luglio.

In particolare cambierà l’attacco del Milan. Pioli potrebbe lanciare dal 1′ minuto due calciatori che finora hanno avuto poco spazio: Ante Rebic ed Olivier Giroud dovrebbero entrambi avere la loro prima chance da titolare, con il francese che ha bisogno di minuti per prendere confidenza con la sua nuova squadra.


Leggi anche:


La formazione del Milan

Pioli potrebbe dunque dare spazio a volti nuovi in attacco rispetto alle primissime uscite. Chi di certo invece non farà parte della spedizione spagnola è Ismael Bennacer, ancora in isolamento per il contagio al Covid. O Zlatan Ibrahimovic che deve recuperare dall’infortunio al ginocchio.

Nell’undici di partenza si prevede l’impiego di Maignan tra i pali. Linea difensiva confermata, con Calabria a destra, Tomori e Romagnoli al centro (Kjaer pronto a subentrare) e Theo Hernandez a sinistra. In mezzo ancora scelte obbligate con Tonali e Pobega titolari. Infine il quadrilatero offensivo potrebbe comprendere Saelemaekers a destra, Diaz al centro e Rebic a sinistra, con Giroud come unica punta.

L’undici titolare del Milan: (4-2-3-1) Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Pobega; Saelemaekers, B. Diaz, Rebic; Giroud.

La formazione del Valencia

Curiosità per il nuovo Valencia, che proverà a rilanciarsi dopo una stagione mediocre sotto la guida del sanguigno allenatore Pepe Bordalas. Buoni finora i risultati ottenuti nel pre-campionato e grande attesa per il Trofeo Naranja di domani contro il Milan.

Spazio ad un compatto ma allo stesso tempo innovativo 3-4-3 di partenza per i levantini. Possibile che non siano della partita inizialmente alcuni nazionali, come Gabriel Paulista o Daniel Wass. Occhio agli attaccanti Maxi Gomez e Guedes.

L’undici titolare del Valencia: (3-4-3) Cillessen; Alderete, Diakhaby, Guillamon; Correia, Soler, Burlamanqui, Gayà; Musah, Maxi Gomez, Guedes.