Caccia al trequartista: Pioli in attesa del regalo

Continua la caccia al trequartista. Tanti i profili sul taccuino di Maldini e Massara. I tifosi del Milan restano in attesa dell’affondo decisivo

Stefano Pioli
Stefano Pioli (© Getty Images)

Non è ancora avvenuta la schiarita sul trequartista. Il Milan continua a lavorare a fari spenti sul calciatore chiamato a sostituire il turco, passato sull’altra sponda del Naviglio. I nomi sul taccuino di Paolo Maldini e Frederic Massara sono tanti e ad oggi, 6 agosto 2021, nessun appare in vantaggio rispetto agli altri. Serve, forse ancora un po’ di pazienza, perché elementi come Ziyech possono sbarcare a condizioni più vantaggiose negli ultimi giorni di mercato.

Il mercato del Milan è attualmente fermo, almeno all’apparenza. La società lavora sotto traccia e dopo aver ultimato la cessione di Hauge si potrebbe entrare nel vivo della trattativa per il trequartista.

Ziyech, come detto, è il profilo che più piace ma allo stesso tempo il più complicato da raggiungere, almeno per il momento.

In lista resta anche Nikola Vlasic, che il Cska Mosca, non ha intenzione di cedere in prestito con diritto di riscatto. Il croato ha voglia di Milan ma non basta per poter sbarcare in rossonero. Serve fare un passo in avanti se il Diavolo ha davvero voglia di puntare sul connazionale di Ante Rebic.


Leggi anche:


Classe ispanica

I giocatori, che certamente, sarebbero più facili da portare a Milano sono James Rodriguez e Isco. I due sono accumunati dall’essere reduci da stagioni non brillanti. E’ evidente che stanno attraversando non proprio la fase migliore della loro carriera ma 2-3 anni ad altissimi livelli sono certamente ancora possibili.

I dubbi sono legati alla loro continuità ma la classe non può essere in discussione. Rappresentano chiaramente delle scommesse, sulle quali il tifoso punterebbe. Maldini, Pioli e Massara, potrebbero farlo ma alle giuste cifre. Il cartellino di entrambi non dovrebbe superare i 15 milioni di euro (qualcosa meno per il colombiano) e il Decreto Crescita può venire in soccorso per lo stipendio.

Sullo sfondo resta Josip Ilicic, che il Milan però vede più come un’alternativa sulla destra. Il tempo delle riflessioni sta per  scadere, è davvero il momento di stringere il cerchio per regalare il trequartista a Stefano Pioli.