Ibrahimovic, rallenta il recupero: la data prevista per il rientro

Secondo quanto riportato da Gazzetta.it il recupero dall’infortunio di Ibrahimovic sta subendo un rallentamento. È escluso il rientro per la prima di campionato

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Twitter)

Zlatan Ibrahimovic sta mostrando grande determinazione per recuperare dall’infortunio al ginocchio sinistro procurato nel finale della scorsa stagione. Lo svedese, ad inizio estate, si è sottoposto ad un intervento in artroscopia alla parte lesa, e nonostante le diverse previsioni tardive, si è posto come obiettivo il rientro per la prima giornata di campionato contro la Sampdoria, il 23 agosto.


Leggi anche:


Il suo lavoro di recupero procede spedito a Milanello, ma nonostante la grande determinazione sembra che il suo rientro sia costretto a slittare di qualche settimane. Infatti, come riportato da gazzetta.it, pare che il recupero al ginocchio sinistro stia subendo un rallentamento. Ciò significa, come riportato dalla medesima fonte, che l’attaccante rossonero potrebbe rientrare o nella seconda gara di campionato contro il Cagliari, il 29 agosto, o addirittura potrebbe approfittare della sosta per poi rientrare al meglio delle condizioni a metà settembre contro la Lazio.

Giorno dopo giorno si capirà di più sulle sue condizioni, nel frattempo Stefano Pioli potrà contare su un sostituto di qualità come Oliver Giroud. Rispetto alla passata stagione, il tecnico parmense avrà a disposizione un centravanti puro che potrà fare le veci dello svedese; ruolo nel quale Rafael Leao e Ante Rebic si sono dimostrati inefficienti.