Milan, strada spianata per Florenzi: i rivali cambiano obiettivo

Alessandro Florenzi è sempre più vicino al Milan: sarebbe arrivato anche il benestare dell’esterno difensivo della Roma.

Florenzi
Alessandro Florenzi (Getty Images)

Passi avanti concreti ed un accordo che sembra sempre più vicino. Alessandro Florenzi è veramente ad un passo dal Milan. Una trattativa nata quasi per caso, svelata già ieri mattina e che ha trovato le conferme positive sull’asse Milano-Roma.

L’esterno difensivo giallorosso ha già deciso da tempo di non voler restare alla corte di José Mourinho. Il suo procuratore Alessandro Lucci sta cercando dunque una nuova sistemazione per il classe ’91 e l’ipotesi Milan è sembrata da subito ideale.

Intanto arrivano buone notizie anche a livello di concorrenza. Come sostiene Nicolò Schira, noto esperto di calciomercato, una delle pretendenti internazionali per il cartellino di Florenzi sembra essersi definitivamente defilata.


Leggi anche:


Florenzi, il Siviglia si ritira. E c’è il sì del giocatore

La concorrente maggiore per il Milan sembrava essere il Siviglia, squadra andalusa che nelle scorse settimane ha tentato un approccio per l’esterno italiano, vista la stima nota del d.s. Monchi. Ma dalle ultime informazioni sembra che gli spagnoli abbiano cambiato obiettivo.

Nessuna asta prevista con il Milan, bensì il Siviglia ha virato sull’argentino Gonzalo Montiel (in forza al River Plate) per rinforzare la corsia destra di difesa. Strada spianata allora per i rossoneri, che non hanno rivali agguerrite nella corsa a Florenzi, il quale sarebbe già d’accordo con il club di via Aldo Rossi.

 

Lo stesso Florenzi avrebbe comunque preferito unirsi al Milan piuttosto che al Siviglia, nonostante la squadra di Lopetegui giocherà la prossima Champions League e vanta un gioco corale molto invidiato in Europa. Ma la scelta del romanista sembra chiara: sarà il nuovo jolly del Milan di Pioli, che potrà utilizzarlo sia come terzino classico che come esterno avanzato. Senza dimenticare il passato da mezzala di centrocampo del calciatore 30enne.